Cassino, avvocato ucciso con 4 colpi di pistola

Cassino, avvocato ucciso con 4 colpi di pistola

Cassino, avvocato ucciso con 4 colpi di pistola

ROMA - Avvocato civilista giustiziato con quattro colpi d'arma da fuoco. La vittima è Massimo Pallini, 45 anni. L'episodio si è consumato mercoledì pomeriggio in uno studio legale a Cassino, in provincia di Frosinone. La vittima è stata colpita per tre volte al torace ed una collo. Il killer si è dileguato. I Carabinieri, che indagano sul caso, hanno tracciato un suo identikit ascoltando la testimonianza di alcuni clienti presenti nello studio di Pallini.

 

Sembrerebbe italiano ed avrebbe una quarantina di anni. Gli inquirenti avrebbero fermato due persone. Ancora non chiaro il movente del delitto. Non è escluso che possa trattarsi di un cliente insoddisfatto per una causa andata male. Per il presidente dell'Ordine degli avvocati di Cassino Giuseppe Di Mascio, si tratta di "un gesto inspiegabile che getta paura un po' su tutti gli avvocati". Di Mascio ricorda la vittima come "una persona mite, educata e generosa".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -