mercoledì, 23 aprile

Castrocaro, la replica delle Terme: "Assunzioni secondo le esigenze"

Castrocaro, la replica delle Terme: "Assunzioni secondo le esigenze"

CASTROCARO - Silvano Verlicchi, vicepresidente di Salsubium, gruppo di gestione di Terme spa, risponde alla nota della Cgil che lanciava l'allarme sulla situazione dei lavoratori delle Terme di Castrocaro. "Le organizzazioni sindacali le abbiamo incontrate spesso, l'ultima volta lo scorso 21 marzo. Confermiamo la disponibilità a farlo anche in futuro. Le assunzioni del personale a tempo determinato per la stagione 2011 verranno effettuate come per il passato e secondo le effettive esigenze aziendali e della clientela".

 

"Circa il rinnovo dell'accordo integrativo aziendale scaduto in data 31 dicembre 2010 - conferma Verlicchi - ribadiamo che la percorribilità di eventuali nuove intese aziendali non potrà non tener conto di due fattori. In primo luogo, gli esiti del negoziato per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro che attualmente è in discussione. In secondo luogo, la verifica, anch'essa attualmente in corso, dell'effettiva disponibilità della compagine sociale pubblica della Terme di Castrocaro SpA (ovvero la proprietà pubblico-privato) a dar corso ai programmati investimenti per il recupero e l'ulteriore sviluppo del compendio termale, che la società di gestione privata ha presentato un paio di anni fa".

 

"Per quanto concerto le assunzioni del personale, che riguardano la società di gestione Salsubium, confermiamo quanto annunciato preventivamente alle Organizzazioni Sindacali nel corso dell'ultimo incontro, ovvero che le assunzioni del personale a tempo determinato per la stagione 2011 verranno effettuate come per il passato e secondo le effettive esigenze aziendali e della clientela, nel rigoroso rispetto dei criteri normativi ed economici previsti dal contratto nazionale di lavoro vigente", conclude.

forlì

Commenti