Castrocaro, venerdì tra vino e musica classica

Castrocaro, venerdì tra vino e musica classica

CASTROCARO - Prende il via Castrocaro Classica, la rassegna che vede confluire nella cittadina termale i migliori Diplomati dei Conservatori d'Italia. L'appuntamento è per venerdì 22 luglio al Palazzo di Porta Romagna a Terra del Sole, che si aprirà a partire dalle 19,30 con la degustazione dei vini di quattro cantine dell'Imolese del Consorzio Appennino Romagnolo: Poderi delle Rocche, Foschi Marco, Galassi Nicola e Zuffa.

 

È la novità di questa edizione di Castrocaro Classica, aprire ogni serata con i prodotti tipici del territorio abbinati ai vini delle cantine e soprattutto al Giove di Romagna, il sangiovese realizzato grazie all'apporto di 36 cantine dell'appennino romagnolo.


Protagonisti della musica, invece, a partire dalle 21,00, saranno Ludovico Armellini di Padova al violoncello, Michelle Candotti di Livorno al pianoforte, Francesca Mezzetti di Agello di Magione (Perugia) al sassofono.
L'ingresso sia alle degustazioni sia al concerto è libero.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -