CERVIA - L'architetto Savelli dona al sindaco il suo ultimo libro

CERVIA - L'architetto Savelli dona al sindaco il suo ultimo libro

CERVIA - L’architetto Alessandro Savelli, che da anni scrive libri per l’infanzia a favore di Telefono azzurro, ha donato copia del suo ottavo libro al Sindaco di Cervia Roberto Zoffoli.

Il ricavato delle vendite del volume, che si intitola "C’era una volta… Gulliver", sarà interamente devoluto a Telefono azzurro, compresi i diritti d’autore.

Si segnala, tra l’altro, che il penultimo libro di Savelli, "C’era una volta…. Nadir", è uno dei tre finalisti al premio nazionale biennale "Indro Montanelli", istituito dalla Fondazione Montanelli di Fucecchio per la letteratura infantile. Il premio sarà assegnato nella tarda primavera e il vincitore verrà designato da tre scuole elementari, quella di Fucecchio, una del Sud Italia e una del Nord Italia.

Alessandro Savelli, cervese, è architetto a Cesena, ma da anni si dedica alla letteratura per l’infanzia. Da tempo Savelli è anche impegnato in vari incontri con i ragazzi nelle scuole per parlare delle sue opere, che riscuotono grande successo tra i giovani.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -