Emanuela Orlandi, altri due indagati

Emanuela Orlandi, altri due indagati

Emanuela Orlandi, altri due indagati

ROMA - Ci sono altri due indagati per la scomparsa di Emanuela Orlandi, avvenuta a Roma il 28 giugno 1983. Si tratta di Angelo Cassani, detto "Ciletto", e Gianfranco Cerboni, noto come "Giggetto". Entrambi sono accusati di sequestro di persona a scopo di estorsione aggravato dalla morte dell'ostaggio.

 

Mercoledì, invece, è stato iscritto nel registro degli indagati  per i reati di omicidio volontario aggravato e sequestro di persona. Sergio Virtu', 49 anni, indicato da Sabrina Minardi, ex amante del boss della Banda della Magliana, Enrico De Pedis, come l'autista di fiducia di Renatino. L'uomo, che e' stato ascoltato mercoledì sera dai magistrati titolari dell'inchiesta per oltre 2 ore e mezzo.

 

All'ex autista di De Pedris infatti, erano state infitte in passato due condanne perchè coinvolto in processi per reati di truffa che vedevano imputati i cosiddetti 'colletti bianchi'. Pene infitte in giudizi di primo grado, non passate in giudicato e in attesa del processo d'appello. La misura cautelare e' stata emessa su richiesta della procura generale della Corte d'Appello di Roma perche' ''sussisteva pericolo di fuga''.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -