FAENZA - Ridolfi (FI) contro decisione di sopprimere auto medico a bordo

FAENZA - Ridolfi (FI) contro decisione di sopprimere auto medico a bordo

BOLOGNA - Rodolfo Ridolfi (Consigliere regionale di Forza Italia) ha rivolto una interrogazione alla Giunta per conoscere se la Regione si renda conto della gravità della decisione che ha visto la soppressione definitiva dell’auto con medico a bordo nel Comune di Faenza, impoverendo definitivamente il servizio sanitario faentino. Decisione, sostiene Ridolfi, intervenuta dopo un lungo ed estenuante balletto, costituito prevalentemente "di mezze verità", a dimostrazione dell’insensibilità dei politici dei Comuni interessati e della Azienda sanitaria di Ravenna di fronte alle esigenze dei cittadini di veder garantiti servizi primari ed essenziali. L’esponente azzurro, a questo proposito, rileva che invece di tagliare e sopprimere sarebbe stato opportuno aumentare di una unità le auto con medico a bordo comprimendo e tagliando gli inutile costi burocratici ed improduttivi dell’Azienda come ad esempio quello del "super manager" inutile e ripetitivo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -