Forlì: invasione di Sikh per ricordare i 'soldati col turbante'

Forlì: invasione di Sikh per ricordare i 'soldati col turbante'

Foto di gruppo tra la comunità Sikh e il Comune di Forlì

FORLI' - "Invasione" di indiani Sikh sabato a Forlì. Oltre 16 pullman provenienti da molte parti d'Italia hanno raggiunto il cimitero cittadino dedicato ai loro caduti. Il cimitero di via Ravegnana custodisce la memoria di centinaia di soldati  indiani che combatterono per la liberazione dell'Italia inquadrati nell'Ottava Armata Britannica. Ad accogliere gli indiani, gli assessore comunali Patrick Leech e Gabriella Tronconi. 

 

> "INVASIONE" DI SIKH A FORLI', LE FOTO

 

I Sikh sono giunti in gran parte dalla zona di Mantova e Novellara, in provincia di Reggio Emilia, dove esiste una comunità di oltre 3 mila presenze impegnata prevalentemente nelle attività agricole e nell'industria lattiero-casearia.

 

I Sikh sono indiani del Punjab, regione geografica tra il Pakistan e l'India. Attualmente nel Punjab indiano se ne concentrano 15 milioni. Fuori dall'India vivono quasi un milione di Sikh di cui oltre 400.000 in Gran Bretagna, 300.000 in Canada e 100.000 negli Stati Uniti. In Italia la loro comunità ammonta a circa 30.000 persone. In Emilia Romagna la loro presenza si conta prevalentemente nella zona di Reggio Emilia, Parma e Modena. Nel 2000 a Novellara l'allora Presidente della Commissione Europea Romano Prodi inaugurò un nuovo tempio del Sikhismo. Il Sikhismo è una religione monoteista e Sikh (la parola deriva dal sanscrito e significa discepolo) è colui che segue la dottrina dei Dieci Guru. I "segni fisici della fede" si possono sintetizzare nelle "5 K": Kesh (capelli lunghi raccolti in un turbante), Kangha (il pettine, segno di capelli raccolti in modo ordinato), Kara (braccialetto di ferro che rappresenta il controllo morale delle azioni e il ricordo di Dio), Kacha (sottovesti di tipo allungato simbolo dell'autocontrollo e della castità) e Kirpan (spada cerimoniale, non un'arma, simbolo religioso di fortezza e lotta contro l'ingiustizia).    


Commenti (1)

  • Avatar anonimo di d_a_v_i_d_e
    d_a_v_i_d_e

    Invasione di rifiuti ammucchiati nel piazzale del cimitero. Grazie Hera, è ferragosto.

Notizie di oggi

    I più letti della settimana

    -
    -