Forlì, primarie: Roberto Balzani batte Nadia Masini: speciale con notizie, dichiarazioni e tutte le foto

Forlì, primarie: Roberto Balzani batte Nadia Masini: speciale con notizie, dichiarazioni e tutte le foto

Roberto Balzani festeggia la vittoria

"Abbiamo costruito un antidoto all'anti-politica". Roberto Balzani, il giorno dopo la vittoria ("che non mi aspettavo", ammette) alle primarie del Pd forlivese, riflette sul suo successo e guarda con ottimismo al futuro. A dispetto di chi, all'interno del suo partito, guarda all'esito delle primarie come ad un punto di spaccatura interna, non facilmente sanabile. "Aspettiamo qualche giorno - dice - ci sono delle tossine da espellere: poi cominceremo assieme a ragionare sul futuro".

 

> IMMAGINI: ATTESA E TENSIONE 
> IMMAGINI: LA FESTA DI BALZANI

> Le primarie in foto: MASINI AL VOTO - BALZANI AL VOTO    

 

LA CRONACA DELLA GIORNATA

 

19.56 Balzani: "Non me l'aspettavo: ora ragioniamo insieme sul futuro"

"Abbiamo costruito un antidoto all'anti-politica". Roberto Balzani, il giorno dopo la vittoria ("che non mi aspettavo", ammette) alle primarie del Pd forlivese, riflette sul suo successo e guarda con ottimismo al futuro.

 

18.17 Melandri: "Non sono candidato per il centrodestra"

Il docente universitario smentisce la sua candidatura in contrapposizione a Roberto Balzani.

 

18.02 Mosconi: "Non perdiamoci di vista"

Il coordinatore del Comitato "Forlì per Balzani" riprende l'ormai classico tormentone della campagna elettorale del docente univeristario forlivese per chiudere con un ulteriore commento la lunga maratona delle primarie. "Il Pd è un grande partito, vinceremo le elezioni amministrative":

 

17.48 Giovedì conferenza stampa di Balzani

Nessuna comunicazione ufficiale prima di quel giorno

 

16.48 Superati i 50 commenti, dati record per RomagnaOggi.it

Le primarie del Pd forlivese hanno fatto impennare anche le visite alla sezione "Forlì" di RomagnaOggi.it, con oltre 15mila richieste in quattro ore dalle 20 a mezzanotte. Anche gli oltre 50 commenti alla notizia sull'esito delle primarie rappresentano un record.

 

16.40 Minutillo attacca gli alleati: "Pini, Nervegna e Bartolini si dimettano"

"Chiedo ufficialmente a Nervegna, Bartolini e Pini di assumersi la responsabilità delle condizioni in cui versa oggi il centrodestra forlivese rassegnando le dimissioni dai loro incarichi politici".

 

15.45 Pilotti (Pd): "Con Balzani vinceremo al primo turno"

"A Forlì c'è stata una rivoluzione democratica, laica e civica - afferma -. Il successo di Roberto Balzani rappresenta la vittoria di una Forlì moderata nei toni e radicale nei contenuti, lontana anni luce dalla volgarità della destra"

 

15.27 I seggi della periferia hanno evitato una Caporetto
E' stato il centro storico a decretare la vittoria di Roberto Balzani alle primarie del Pd. E' l'analisi su cui convergono le opinioni di tutti gli ‘analisti' del giorno dopo nel commentare l'esito delle primarie a Forlì. La linea del Piave per Nadia Masini sono stati i seggi ubicati nelle zone più periferiche, che le ha evitato una vera e propria Caporetto.

 

15.10 Ruscelli (Prc): "Non prevalgano logiche del centrodestra"

"La situazione di crisi economica che il paese sta vivendo non vede né Forlì né il suo comprensorio immune dalle difficoltà che colpiscono tante famiglie e per quanto sia forte il messaggio che da una prima lettura emerge dalle consultazione interna al PD ribadiamo che nessuno individualmente può farsi carico o sopportare le responsabilità che ci attendono".

 

14.56 Vanetti (Lega): "Ennesimo errore di valutazione del Pdl"
"Ennesimo errore di valutazione del PDL ( che aveva dato vincente Nadia Masini) nel pronostico della vittoria delle elezioni primarie del partito democratico". E' quanto ha detto Stefano Vanetti, segretario comunale della Lega Nord Romagna, sull'esito delle primarie del Partito Democratico, che hanno decretato Roberto Balzani come candidato sindaco del Pd.

 

14.31 Giunchi (FI): "Masini sfiduciata dai suoi"

 "Il risultato politico delle primarie del PD è chiaro. Il Popolo della sinistra, ex DS e Margherita, ha bocciato, inequivocabilmente, la gestione del Sindaco Nadia Masini e della sua Giunta Comunale". E' quanto ha dichiarato Flavio Giunchi, consigliere comunale di Forza Italia e vice presidente del consiglio comunale.

 

14.14 Spada (An): vittoria Balzani dà ragione al Pdl
"
Nel congratularmi con il prof. Balzani per la vittoria, non posso non rilevare che gli elettori del Pd hanno confermato le tesi avanzate dal Pdl in questi anni. Tale risultato ha dimostrato che il sindaco Masini ha fallito, rivelandosi la peggior giunta della storia di Forlì". Lo dichiara Alessandro Spada, coordinatore di Alleanza nazionale a Forlì.

 

12.58 Pini (Lega Nord): "Balzani come un'aspirina. I masiniani si dimettano"

"Balzani è sì un elemento di novità, ma nemmeno più di tanto, avendo sempre supportato il mondo politico. Ora i sostenitori della Masini dovrebbero dimettersi dalle loro cariche". Lo dichiara il deputato di Lega Nord, Gianluca Pini.

 

12.06 Nervegna (Fi Pdl): "una rivoluzione a Forlì"

Inaspettato per il Pdl il risultato delle primarie, con la vittoria di Roberto Balzani. Il leader di Forza Italia, Antonio Nervegna, aveva dato per scontato il trionfo di Nadia Masini, anelando in questo caso a raccogliere una parte dei voti dei 'balzaniani' insoddisfatti. La situazione si è ribaltata: "Il risultato è stato sorprendente ".

 

11.18 Marco Errani: "voto influenzato da forze esterne"

Il commento del capogruppo del Pd in Consiglio comunale a Forlì

 

10.37 "Libertà a futuro" si congratula con Balzani

 

10.23 Benelli: "troppo presto per cercare una motivazione"

Il coordinatore del Comitato Con Nadia per Forlì: "E' stata una sfida vera, lo dimostra lo scarto tra i due candidati"

 

10.13 Mosconi: "Ora lavoriamo per vincere le elezioni"

Il presidente del comitato non commenta il risultato delle primarie e guarda al futuro

 

09.51 Commenti esultanti sul sito di Balzani

Sul sito del comitato si confrontano i sostenitori del candidato sindaco

 

00.53 Balzani fa festa
Dopo l'ufficializzazione della vittoria, si è aperta la festa. Al circolo Madamadorè, quartier generale del comitato Forlì per Balzani, sono andati in scena i festeggiamenti per la vittoria di Roberto Balzani alle primarie del Pd a Forlì

 

23.15 I risultati seggio per seggio

 

23.05 E' ufficiale: Balzani vince con il 50,27%
E' arrivato alle 23 il risultato definitivo delle elezioni primarie del Partito democratico di Forlì. Roberto Balzani ha ottenuto 4030 voti, pari al 50,27% del totale. Nadia Masini ha raccolto 3986 consensi, equivalente al 49,73%. I voti validi complessivi sono dunque stati 8016.

 

23.01 I complimenti dei Verdi
I Verdi di Forlì si congratulano con Roberto Balzani per la vittoria alle primarie del Partito democratico. Un risultato ottenuto, commenta la Federazione dei Verdi, "smentendo tutti i pronostici".

 

22.47 Per l'ufficialità manca il risultato di Villagrappa

Non ancora consegnate le schede. Ma il risultato è informalmente acquisito

 

22.23 Nadia Masini: "Grazie a chi ha lavorato con me"
"Un ringraziamento di cuore alle donne e agli uomini, ai tanti giovani che con me hanno lavorato in queste settimane con passione e generosità", conclude il sindaco.

 

22.11 Nadia Masini: "Siamo dello stesso partito"
"Siamo dello stesso partito, non scordatevelo mai". Nadia Masini commenta così il risultato delle elezioni primarie del Partito democratico a Forlì, che hanno attribuito la vittoria allo sfidante Roberto Balzani

 

22.04 Stretta di mano tra Masini e Balzani

 

21.55 Nadia Masini e Roberto Balzani nelle stanze dei rispettivi comitati

Il sindaco in carica e lo sfidante nella sede del Pd ma negli uffici dei rispettivi comitati

 

21.46 Si attende la conferma ufficiale, lo scarto tra i due candidati sarebbe di 52 voti

Si attende il ricontrollo delle schede

 

21.38 Ha vinto Roberto Balzani

 

21.29 Un seggio al termine, 78 voti di vantaggio per Nadia Masini

 

21.25 Balzani e Masini alla sede del Pd

Nadia Masini ha seguito sin dall'inizio dello scrutinio il susseguirsi dei risultati dalla sede del Pd in viale Matteotti; in arrivo anche Roberto Balzani.

 

21.17 Masini avanti di 120 voti

Quando mancano 3 seggi al completamento dello scrutinio, Nadia Masini ha il 52,25% dei voti, contro il 47,75% di Balzani.

 

21.03 Balzani primo ai Romiti

151 per Masini e 213 per Balzani al seggio dei Romiti

 

21.00 I Musicisti ‘suonano' per Balzani

Vittoria netta per lo sfidante Roberto Balzani nel seggio del quartiere "Musicisti", che ha ottenuto 278 voti contro i 220 di Nadia Masini

 

20.57 A metà scrutinio 100 voti in più per Masini

Stima provvisoria

 

20.57 Ospedaletto per Nadia

Sono 305 i voti acquisiti da Nadia Masini contor i 210 per Roberto Balzani al seggio di Ospedaletto.

 

20.48 San Lorenzo per Masini

Nel seggio di San Lorenzo 60 voti per Masini, 32 per Roberto Balzani

 

20.46 Villagrappa per Balzani

57 voti per Masini e 104 per Balzani nel seggio di Villagrappa

 

20.44 A Roncadello si impone Masini

Nadia Masini ha ottenuto 163 voti contro il 146 di Roberto Balzani

 

20.38 Hotel della città, trionfa Balzani

Il professore ha ottenuto 278 contro i 114 di Nadia Masini

 

20.35 Castagnoli: "grande risultato di partecipazione"

 

20.31 A Villa Rotta 151 Nadia Masini, 60 Balzani

 

20.25 Oltre 8mila votanti

Sono stati 8.037 i partecipanti alle elezioni primarie del Pd: il dato è definitivo

 

20.23 A Vecchiazzano vince Nadia Masini: 198 - 132

 

20.20 Pareggio a San Leonardo

Nel seggio di San Leonardo 36 voti per Nadia Masini, altrettanti per Roberto Balzani

 

20.15 Nadia Masini vince a Pievequinta e Villafranca

Primi due scrutini ultimati per le primarie del Pd a Forlì. Sono i dati dei seggi di Pievequinta e Villafranca. A Pievequinta Nadia Masini si è imposta con 49 voti contro i 34 di Balzani (una scheda nulla). Anche a Villafranca si è imposta Nadia Masini con 98 voti, contro gli 88 di Balzani.

 

 

L'affluenza alle 17. A tre ore dalla chiusura dei seggi per le primarie del Partito democratico a Forlì, salgono a quota 6.126 i partecipanti al voto. La rilevazione è relativa alle ore 17. Alle 12 di domenica mattina si erano recati al voto 2985 persone. Plausibile una partecipazione finale di circa 8000 persone. I due concorrenti, il sindaco Nadia Masini e lo sfidante Roberto Balzani, hanno votato rispettivamente alle 11.30 (al seggio di via Curiel) e alle 14.10 (all'Hotel della città).

 

L'affluenza alle 12. Sono stati quasi tremila gli elettori che nelle prime quattro ore di apertura dei seggi sono andati a votare per le primarie del Partito democratico a Forlì. Per la precisione 2895 persone si sono recate nei 22 seggi sparsi sul territorio del comune di Forlì per esprimere la propria preferenza tra il sindaco Nadia Masini e lo sfidante Roberto Balzani.

 

Nadia Masini si è recata al voto attorno alle 11.30 nel proprio seggio di Cà Ossi, ubicato presso la sede della Circoscrizione 5 in via Curiel. Reduce da un lieve stato influenzale, il sindaco si è mostrato molto soddisfatta della partecipazione al voto fin qui registrata. 

 

Roberto Balzani ha votato puntuale come sempre alle 14.10all'Hotel della Città, uno dei due seggi allestiti per le primarie del Pd a Forlì in centro storico. Lo sfidante di Nadia Masini è arrivato al seggio accompagnato dalla moglie e dalla serenità di chi è consapevole di aver compiuto ogni sforzo per raggiungere il proprio obiettivo.

 

Ricevuta la scheda, il professore forlivese ha espresso la propria preferenza e non senza un pizzico di emozione ha inserito la scheda all'interno dell'urna prestandosi ai flash dei fotografi. Emozione che ha pervaso anche una delle scrutatrici, che nel richiedere al professore la firma ha confessato di aver avvertito un brivido lungo la schiena.


Commenti (88)

  • Avatar anonimo di red wolf
    red wolf

    Ti informo Luca che anche io sono fra quelli che ha votato Masini alle primarie ed ero insieme a lei nel momento dell' arrivo dei risultati, insieme a tante altre persone che hanno lavorato veramente tanto. Io dico che ora bisogna smetterla di farci male, dimostriamo di essere un grane partito unito, perchè più noi ci dividiamo, più la destra si unisce. Anche se per 44 voti, ha vinto lui. Torniamo ad essere una cosa sola, non due che coabitano. L'importante ora dev' essere vincere le amministrative, la destra è il nostro vero nemico. Comunque ti ringrazio per il tuo voto e per la tua fiducia, per me e per quelli del comitato vuol dire veramente tanto. Se non ci sentiamo prima ti auguro un buon natale e spero magari di poterti vedere anche dal vivo ps: Mi scuso per l'errore del Blog, ma mi ero scordato di modificarlo nella bozza che poi ho inviato. Nella prima bozza che poi ho modificato parlavo di un vero blog

  • Avatar anonimo di Luca
    Luca

    ho votato Masini, spero non sia un reato :)

  • Avatar anonimo di annibale
    annibale

    Moro, io non ho votato alle primarie perche' non lo ritenevo giusto dato che non ho tessere PD o di altri partiti. Ho affermato che votero' Balzani a giugno, ma se avesse vinto la Masini me ne sarei stato a casa o al mare. I miei toni sono dovuti al fatto che su certe cose (come lo sfruttamento degli extracomunitari) non si scherza. Piuttosto guarda in casa di certe COOP se vuoi parlare di sfruttamento. E' questa la rovina della sinistra italiana. Troppo salotto, troppe discussioni su temi irrilevanti e merginali, troppe faide interne. Apparato vecchio, dinosauri che continuano a pontificare incollati alle poltrone.

  • Avatar anonimo di Thomas
    Thomas

    SEGUE DA 84 " e smettiamola di smerdare la Giunta Masini perchè ai "Masiniani" serve Balzani e a Balzani servono i voti dei "Masiniani", quindi ognuno ha bisogno dell' altro". direi che il Pd - un partito che sia finalmente aperto, plurale, libero dalle piccole oligarchie chiuse nelle stanze ad assumere decisioni senza ascoltare - ha bisogno di tutti i suoi iscritti e militanti, ma anche - e qui sta il salto di qualità già mostrato dalle primarie di doemnica - di tantisismi simpatizzanti, cittadini elettori, ha bisogno di essere - PRIMA DI TUTTO - forza civica e sociale, radicata non nel palazzo ma nei luoghi della vita, dei lavori, in tutte le articolazioni della società. Il Pd deve allargarsi per acquisire nuovi consensi, non stare chiuso in se stesso. questo l'errore di parte del suo gruppo dirigente che non ne ha ancora colto la novità anora potenziale. "Ora siamo tutti assieme, vediamo di vincere assieme e non divisi, vediamo di battere la destra, vediamo di dimostrarci una forza alternativa al disfacimento nazionale provocato da una politica sbagliata" sottoscrivo Chiederei a voi tutti un favore, uno solo. Evitate di attaccare l'uno o l'altro, dimostriamo di essere uniti, anche se abbiamo idee diverse. Dimostriamo che il partito il !4 dicembre non si è spaccato, ma si è unito dopo un' estenuante campagna elettorale. Ve lo chiedo per favore. da sempre penso questo, ma da sempre penso che la dialettica democratica e anche le contese in seno al partito non debbano essere normalizzate o sedate, ma debbano esplicitarsi nelle opportune sedi e con le opportune forme. Il pluralismo, anche nelle opzioni di scelta, è per me da sempre un valore e non un disvalore. Dal pluralismo possono scaturire le sintesi più avanzate e feconde. A questo si deve lavorare. Buon lavoro a tutti. Saluti democratici anche da parte da mia. Thomas Casadei (componente eletto Assemblea e Direzione territoriale PD)

  • Avatar anonimo di Thomas
    Thomas

    Trovo lungimiranti e molto opportune le parole di redwolf. mi permetto, scusandomi per la modalità un poco settoriale, di commentarle. Credo comunque sia utile per proseguire i ragionamenti, assolutamente anche su questo blog (dove io continuerò ad intervenire con nome e cognome come faccio sul blog www.latuastagione.it da più di un anno). "Il risultato è inequivocabile, c'è un candidato e un partito che lo sostiene, non spacchiamoci" concordo! le spaccature si creano se non ci si **riconosce**. Un errore, a mio modesto avviso, da parti alcuni è stato quello di non riconoscere fino all'ultimo il movimento democratico sorto attorno alla candidatura di Roberto Balzani e reso possibile - dato che non va dimenticato - dal fatto che oltre 45 componenti del gruppo dirigente comunale, ovvero membri dell'Assemblea comunale, hanno sottoscritto la sua candidatura. Roberto Balzani è stato candidato da una parte significativa del PD, non riconoscere questo e dire cose false sul suo conto (e sui suoi sostenitori, anche su questo blog) non ha pagato. Ma questo è il passato. Ora si deve guardare avanti. "Io ero in federazione quando ho sentito il verdetto, e ci sono stato molto male, am il vero "nemico" lo dobbiamo ancora trovare il 7 Giugno". l'avversario è certamente la destra, questo è sempre stato chiarissimo, anche ai sostenitori di Balzani che hanno ritenuto più forte la sua candidatura per battere una destra pericolosa e aggressiva, ora anche nel territorio forlivese (come molte linee di tendenza hanno mostrato in questi anni, purtroppo troppo spesso sottovalutate). "Ricompattiamoci per evitare di consegnare la città alle destre, sosteniamo tutti assieme, anche se con idee diverse, il candidato vincente" parole sacrosante, ma questo è il portato specifico delle primarie. Le primarie o sono questo o non servono. SEGUE

  • Avatar anonimo di moro
    moro

    Al di la degli epiteti utilizzati da annibale nei miei confronti, di cui mi interessa il giusto, posso solo conferamre 1) sono un iscritto al PD 2) ho partecipato alle primarie 3)credo nella funzione dei partiti cosi come definita nella Costituzione della Reppubblica Italiana (rileggerla) 4)non credo alle capacità taumaturgiche di tutto il potere al popolo e alle scelte del popolo (rileggersi il Vangelo) 5) non andrei mai a votare candidati edl Pdl alle loro elezioni primarie, ETICA e MORALE personale 6) non ho mai avuto PREBENDE dagli Enti Pubblici cmq governati e alla fine io e te siamo diversi e pur rispettando la tua posizione politica, (cosa a te non usuale da come scrivi) io non voterò MAI come dici di avere votato tu l'ABRUZZO insegna

  • Avatar anonimo di red wolf
    red wolf

    Caro Luca,se stavi zitto era meglio. Mi ero dimenticato che in giro c'è gente messa come te, che per attaccare cerca tutto. A volte sopravvaluto l'intelligenza di alcuni, mi sa. Toglimi 1 curiosità: hai votato alle primarie?

  • Avatar anonimo di Luca
    Luca

    Lupo Rosso, perdi il pelo ma non il vizio. Ok che sei rimasto aggrappato al passato, ma almeno conoscere la differenza tra blog, siti, quotidiani, portali è il minimo!!!! Il vero avversario per voi è la modernità, capire che viviamo nel 2008 e che è ora di aggiornarsi.

  • Avatar anonimo di red wolf
    red wolf

    Adesso basta scrivere su questo blog. Il risultato è inequivocabile, c'è un candidato e un partito che lo sostiene, non spacchiamoci. Io ero in federazione quando ho sentito il verdetto, e ci sono stato molto male, am il vero "nemico" lo dobbiamo ancora trovare il 7 Giugno. Ricompattiamoci per evitare di consegnare la città alle destre, sosteniamo tutti assieme, anche se con idee diverse, il candidato vincente e smettiamola di smerdare la Giunta Masini perchè ai "Masiniani" serve Balzani e a Balzani servono i voti dei "Masiniani", quindi ognuno ha bisogno dell' altro. Ora siamo tutti assieme, vediamo di vincere assieme e non divisi, vediamo di battere la destra, vediamo di dimostrarci una forza alternativa al disfacimento nazionale provocato da una politica sbagliata. Chiederei a voi tutti un favore, uno solo. Evitate di attaccare l'uno o l'altro, dimostriamo di essere uniti, anche se abbiamo idee diverse. Dimostriamo che il partito il !4 dicembre non si è spaccato, ma si è unito dopo un' estenuante campagna elettorale. Ve lo chiedo per favore. Saluti democratici

  • Avatar anonimo di sandro62
    sandro62

    Faccio seguito al mio commento di ieri, per confermare quanto dice "annibale 76" sul fatto che anch'io per ben 14 volte ho chiesto appuntamento direttamente al Sindaco Masini per trattare della collocazione di una antenna per telefonini a 18 metri da casa mia sul territorio attiguo,(quando la stessa si poteva mettere ad almeno 80/90 metri a detta dei tecnini incaricati) e guarda caso, ogni volta era fuori sede per precedenti impegni.Sono stato proprio sfigato.

  • Avatar anonimo di d_a_v_i_d_e
    d_a_v_i_d_e

    SCONFITTA LA POLITICA DEI "MALGHINI" Finalmente un segnale di cambiamento. Ma vi rendete conto, tutti di destra o di sinistra, che in tutti i commenti si è più o meno d'accordo sul fatto del declino della città, del Centro in mano agli arabi, della sottomissione ai poteri delle altre città, dei centri commerciali e delle villette - architettonicamente insignificanti - fatti edificare agli amici? Questo è il dato devastante che si evince! E allora, chi era al governo della città - provincia, regione, Hera, ATR... - in questi ultimi 50 anni? Vi rendete conto che, proprio come ha detto la Masini, tanto "siamo tutti dello stesso partito"? Vorrei che qualcuno mi rispondesse.

  • Avatar anonimo di laico
    laico

    le primarie come forte innovzione democratica per la scelta "dalla base" dei candidati e a vostro uno è di destra e uno di sinistra all'interno del PD. Siamo ai limiti della paranoia. Meglio parlare di liberazionedalla casta del PCI

  • Avatar anonimo di annibale
    annibale

    Sono d'accordo con Martino sul conservatorismo, ma non sulla definizione di Nadia Masini Signora. Conosco tante persone che nel quinquennio hanno chiesto appuntamenti per bisogno, puntualmente disattesi o dirottati. Infine il vero Signore si distingue per la scelta dei collaboratori....cosa dire, ha difeso l'indifendibile solo per vanita' e/o presunzione. Ben Le sta, cosa poteva aspettarsi??

  • Avatar anonimo di Martino
    Martino

    c'è ancora tanto conservatorismo da estirpare, anche da forze che conservatrice non dovrebbero esserlo. E' l'effetto collaterale del potere, di chi è al posto di comando da troppi anni. Nadia Masini è una signora nel senso più nobile del termine, ma non lo sono stati i suoi collaboratori. Ecco perchè ha perso. Era l'unico modo che il Pd aveva per sperare di vincere le elezioni.

  • Avatar anonimo di annibale
    annibale

    Come mai il mondo del lavoro e' sempre piu' avanti?? e Balzani ne e' la dimostrazione tangibile. Queste distinzioni ridicole destra-sinistra, sono superate nelle imprese e nella maggior parte dei lavoratori. Se vogliamo far risvegliare ideali nei ns. figli non certo li troviamo nella politica e nei politici che hanno deciso fin'ora. La prima cosa che pensano le persone e': quanto mi conviene? Preferirei dicessero: e' giusto o no? Cmq. contenti voi...

  • Avatar anonimo di annibale
    annibale

    risposta a quell'alienato mentecatto di Moro: Tu che ti definisci di sinistra noto che usi termini ormai desueti e offensivi per parte della nostra popolazione (tipo negro ecc..). Ti rendo noto che con noi lavorano gia' 2 extracomunitari regolarmente assunti e retribuiti, se qualche italiano ne ha voglia e capacita' lo scriva. Queste boutade risparmiatele, a meno che tu non sia uno di quei consulenti esterni del comune, di cui la maggior parte non durerebbe piu' di una settimana in azienda viste le capacita'. Se poi ti ritieni valido, non solo a fare del copia-incolla, fatti vivo, c'e' sempre bisogno di persone in gamba!!! Per favore prima di scrivere certe cose pensa un attimo.

  • Avatar anonimo di Bug
    Bug

    in romano veritas "c'è prova"

  • Avatar anonimo di Luca
    Luca

    Ho votato per Balzani, pur non essendo un iscritto al partito democratico ma essendone elettore. Vorrei chiederli come intende procedere ora con il partito visto che c'è una situazione simile a quando vinse le elezioni Prodi: ha vinto per pochi voti mettendo insieme tanti mondi differenti. Come riuscirà a governare i prossimi sei mesi di campagna elettorale in cui dovrà stare anche insieme al sindaco in carica (a meno che lei non si dimetta)?

  • Avatar anonimo di Paolo1
    Paolo1

    hai ragione effettivamente ho copiati il testo dal commento 39 che non li riporta. a parte quello resta opinabile come frase. Tu invece sei molto "democratico" :D

  • Avatar anonimo di Bug
    Bug

    Caro Paolo1 che dire..... hai tralasciato il "virgolette" .... apicetti che sottlineano lo strafalcione appositamente fatto. Che personcina carina che sei.

  • Avatar anonimo di Bug
    Bug

    Troppo facile il sunto, non puoi cavartela così. Gli infanti li lasciamo fuori dai discorsi; è bene capirle le ragioni degli "altri" perchè come te ci hanno creduto e per tua informazione .... ci credono. La politica è fatta dalle persone e le persone che fanno Politica (senti senti la novità;) "credono". Propio così io ci credo al centro sinistra e non credo al centro destra, credo che le nostre primarie siano "mare nostrum", credo che se Forlì ha raggiunto i livelli di una città vivibile se confrontiamo le altre sia per le scelte Politiche fatte guarda un pò dalle persone in cui ho creduto che ad oggi si sono avvicendate. Chiudiamo con un vinca il migliore? Scusa cedo all'ironia ma in questo momento mi aiuta.

  • Avatar anonimo di Paolo1
    Paolo1

    Caro Marco ti ringrazio per la nomination, troppo buono. Bisogna però ringraziare chi ha innescato il mio commento. Segnalo anche la frase "La vera battaglia a da venire !" dei commenti 39 e 30 da inserire nella bacheca degli orrori...non solo grammaticali!

  • Avatar anonimo di Massimo Liverani
    Massimo Liverani

    Caro Mirco Morelli 79 Non sono di Forli, infatti mi son guardato bene dall'entrare in argomenti specifici alla vostra realtà, ma ho solo riflettuto sui toni espositivi... la disinformazione non c'entra nulla... comunque ho seguito la campagna elettorale, tranquillo. Tu sei libero di scegliere chi vuoi, si chiama democrazia (ancora per il momento)... saluti amici e vojamose bene! Massimo

  • Avatar anonimo di Roberto S
    Roberto S

    Caro Bug, sono di sinistra e mi dispiace due volte notare il tono della discussione da parte di alcuni bloggers... se ho ben capito il sunto è questo: siccome non è stato scelto il mio candidato allora faccio come quel tale che per fare un dispetto alla moglie (per non darle... soddisfazione) ha usato le forbici... Credo e mi correggano tutti coloro che non voteranno Balzani pur dichiarandosi del PD sia un comportamento talmente infantile che non viene tenuto neppure dai bambini quando giocano. Chiunque sapeva che anche la destra avrebbe potuto partecipare alle primarie, come già accaduto alle elezioni politiche... allora nessuno obiettò nulla! Ci sono purtroppo ancora troppe persone che ragionando così non hanno ancora capito il motivo della sconfitta dello scorso anno... in questo caso stiamo servendo il piatto caldo alla Destra. Se non si smette di ragionare sul nome delle persone, e si comincia seriamente a far Politica, intesa come interpretare i bisogni e le richieste dei cittadini di Forlì e tradurli in risposte concrete e visibili a tutti, allora non ci saranno primarie che tengano e tutto sarà un carnevale. Il ns. attuale sindaco ha ereditato dalla precedente gestione un numero elevato di progetti in opera e/o già approvati grazie al fatto che almeno nel bene/nel male il precedente sindaco aveva un progetto, che in qualche modo ha trasformato profondamente la ns. città. Bene che l'attuale Sindaco dica: "a Marzo inaugurerà il secondo lotto della tangeziale..." è un grosso spot pubblicitario che si è ritorto come un Boomerang... io ho interpretato questo come una volontà di prendere meriti più di quanto abbia seminato... le persone hanno per fortuna la propria testa per capire e decifrare il linguaggio dei politici. Il sig. Capacci ha ragione... uno solo tornò ed io mi auguro che sia tornato per tutti ma soprattutto accettato da tutti per il programma e le idee e non solo per la collocazione più o meno a sinistra. SE E' DI SINISTRA E' DI SINISTRA e basta.

  • Avatar anonimo di Bug
    Bug

    Ancora devo fare ammenda .... chissà perchè pensavo che il centro votasse per ... la butto là Nervegna. Viva Zapata

  • Avatar anonimo di moro
    moro

    e avanti si conferma il non inquinamento del voto da parte di elettori che hanno sottoscritto il codice del PD via tutti gli extracomunitari siamo di snistra

  • Avatar anonimo di Marco
    Marco

    Paolo1 merita l'oscar per il miglior commento dell'anno, lo segnalo a chi di dovere

  • Avatar anonimo di moro
    moro

    e tutto rigorosamente di sinistra anzi di più

  • Avatar anonimo di sandro62
    sandro62

    44 voti mi fanno ricordare i 44 gatti (in fila per 6 col resto di 2) della celebre canzoncina dello Zecchino d'Oro) Non sono bastati i voti degli extracomunitari,tutti abitanti in periferia, per vincere: il Centro ha votato per Balzani perchè è stanco di dover sopportare lo schifo della Piazza Saffi ad ogni ora del giorno e della notte; della pavimentazione orrenda di Via Giorgio Regnoli, regno indiscusso di tutti fuorchè dei forlivesi: VIVA ROBERTO.

  • Avatar anonimo di moro
    moro

    evviva è arrivata la lega contro Roma Padrona d'altronde chi non ha la necessità di fare soppalchi per fr lavorare 2 persone (magari negri ed in nero)

Commenti meno recenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -