Forlì: tentano di rubare dvd porno dal distributore automatico, arrestati due giovani

Forlì: tentano di rubare dvd porno dal distributore automatico, arrestati due giovani

Forlì: tentano di rubare dvd porno dal distributore automatico, arrestati due giovani

FORLI' - Volevano far incetta di dvd pornografici, scassinando un distributore automatico collocato in un'area di servizio in via Ravegnana, a Forlì. Ma sono stati sorpresi da un cittadino che ha chiesto l'intervento del 113. Sul posto si è precipitata tempestivamente una Volante della Questura. I due agenti, dopo un rocambolesco inseguimento, sono riusciti a bloccarli e ad arrestarli. Si tratta di un minorenne di 17 anni e di un maggiorenne di 22, entrambi forlivesi.

 

L'episodio si è consumato nella nottata tra venerdì e sabato, intorno alle 4.30. I giovanissimi ladri, approfittando del buio delle tenebre, hanno ben pensato di fare man bassa di dvd pornografici. Armati di arnesi da scasso e con il volto travisato da passamontagna, hanno preso di mira il distributore automatico installato nell'area di servizio ‘Api' di via Ravegnana.

 

Il colpo, tuttavia, è fallito. Un cittadino, insospettito dai rumori provenienti dal distributore, ha chiesto l'intervento della Polizia. Una Volante, impegnata in un servizio di pattugliamento nella zona del Foro Boario, ha impiegato pochi minuti ad arrivare sul posto, impedendo così ai due giovani di entrare in possesso dei dvd (per un valore complessivo di circa 2.400 euro).

 

I ragazzi, alla vista delle luci blu, hanno tentato di darsi alla fuga attraverso un campo arato ed inzuppato d'acqua. Uno dei due, per far perdere le proprie tracce, ha persino scavalcato la recinzione di un condominio. Tutto invano. I poliziotti, dopo un rocambolesco inseguimento, sono riusciti a bloccarli.

 

I malviventi avevano con sé una sacca dove vi erano attrezzi da scasso. Nell'auto del maggiorenne, trovata parcheggiata nei pressi del distributore, ve ne erano altri. Inoltre è stato rinvenuto anche un lucchetto di una cabina telefonica del centro che avevano poco prima cercato di forzare. Entrambi sono così stati portati in Questura ed arrestati con l'accusa di tentato furto aggravato continuato in concorso. Il 22enne è stato associato al carcere di Forlì, il 17enne a quello minorile di Bologna.

 

Giovanni Petrillo

Commenti

    Notizie di oggi

      I più letti della settimana

        -
        -