Forlì, volley A2. Il presidente dell'Infotel: ''Se non veniamo ripescati ci ritiriamo''

Forlì, volley A2. Il presidente dell'Infotel: ''Se non veniamo ripescati ci ritiriamo''

Forlì, volley A2. Il presidente dell'Infotel: ''Se non veniamo ripescati ci ritiriamo''

FORLI' - Il presidente dell'Infotel Forlì, Giuseppe Camorani, minaccia il ritiro della squadra in caso di mancato ripescato in A1. Il consiglio d'amministrazione della Lega, alla luce delle ultime indicazione, darebbe la precedenza a Piacenza e Pavia. In una dura intervista rilasciata al "Corriere Romagna", Camorani non ha escluso la possibilità di intraprendere le vie legali attraverso l'Alta Corte del Coni e se è necessario facendo ricorso al Tar.

 

"I parametri per decidere chi rimane o chi sale in serie A1 sono solo indicazioni informali avanzate dal Cda - ha affermato Camorani al "Corriere Romagna -, non sottoposte all'assemblea e spacciate come ufficiali. Se questo è il mondo della pallavolo allora noi non ci stiamo più".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -