Giustizia, denuncia dei tribunali: "Informatica bloccata, sistema alla paralisi"

Giustizia, denuncia dei tribunali: "Informatica bloccata, sistema alla paralisi"

Giustizia, denuncia dei tribunali: "Informatica bloccata, sistema alla paralisi"

Tribunali italiani sul piede di guerra. Il blocco dei sistemi informatica, infatti, rischia di portare alla chiusura la gran parte dei palazzi di giustizia nel nostro paese. La denuncia arriva dall'Associazione nazionale magistrati (Anm), secondo cui senza l'assistenza del computer vi è la pressochè totale impossibilità per imprese e privati di partecipare a gare d'appalto e concorsi. Questo per effetto del blocco scattato il primo gennaio. Un rischio confermato anche dal ministero.

 

Per il sindacato dei magistrati si tratta del "colpo finale" che il Governo intende dare al sistema giudiziario italiano. Luca Palamara, presidente dell'Anm, non usa mezzi termini: ""Altro che riforme punitive, qui c'è il rischio che i tribunali chiudano".

 

"Da tempo - ricorda Palamara - chiediamo una seria politica che razionalizzi i costi ed eroghi risorse umane e materiali tali da consentire un efficace funzionamento della giustizia".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -