Legge anti-kebab, la Lega Nord: "Seguire l'esempio della Lombardia"

Legge anti-kebab, la Lega Nord: "Seguire l'esempio della Lombardia"

Legge anti-kebab, la Lega Nord: "Seguire l'esempio della Lombardia"

Una legge anti-kebab anche in Emilia-Romagna. La proposta arriva direttamente dalla Lega Nord, che avvalla la scelta della Regione Lombardia di limitare l'apertura di locali etnici come le kebab-house nei centri storici delle città. "Dovremmo seguire l'esempio della Lombardia - dice Maurizio Parma - Capogruppo Regionale della Lega Nord - con una legge ad hoc. Una scelta ormai obbligata per arrestare il degrado che spesso si accompagna ad attività di questo tipo"

 

"Ma anche - prosegue Parma - per tutelare le tipicità gastronomiche della nostra tradizione. Sono infatti sempre più rari i ristoranti o le trattorie tipiche che aprono nelle nostre città".

 

"Per questo - conclude il Consigliere del Carroccio - presenterò a breve un progetto di legge che impedisca l'apertura di nuovi kebab nei centri storici e preveda incentivi sotto forma di finanziamenti e/o sgravi fiscali per agevolare il ritorno di ristoranti ed osterie che offrono prodotti locali".

Commenti (10)

  • Avatar anonimo di Elena Zaccheroni
    Elena Zaccheroni

    Forse non ho inteso bene, ma mi sembrava che l'intervento in Lombardia fosse soprattutto mirato ad una regolamentazione degli orari di chiusura di kebab ed esercizi affini legato al fatto di evitare assembramenti di persone davanti ai locali per tutta la notte (leggi: schiamazzi notturni e tutto quel che ne deriva). Questo provvedimento, però mi pare non colpisca solo i kebab, ma anche per es i chioschi delle piadine, dunque non è mirato alla tutela del consumo dei prodotti tipici italiani.

  • Avatar anonimo di Sam
    Sam

    qualcuno mi spieghi perchè nelle civilissime città europee svizzere, tedesche, inglesi, spagnole ecc. ecc. non c'è alcun problema a passeggiare per strada gustandosi liberamente un kebab, un hot-dog, un taco o un fish&chips e invece in italia un manipolo di BUZZURRI chiamato POPOLO DELLA LIBERTA' - e ribadisco LIBERTA' - lo vuole impedire??? che strano concetto di libertà...

  • Avatar anonimo di roby
    roby

    Gentilissimo signor Parma Avere paura del "diverso" significa essere "diversi" Vergognatevi!! Voi siete il degrado!

  • Avatar anonimo di romagnolaDOC
    romagnolaDOC

    Pensiamo a tutti i turisti che vengono in Romagna e si fermano 1, 2 o 3 giorni nelle nostre città d'arte (Ravenna ad esempio, con i suoi mosaici e Battisteri)... per quale motivo un turista dovrebbe venire in Romagna e scegliere un kebab piuttosto che una piadina romagnola e un bicchiere di Sangiovese? I kebab che li mettano fuori dal centro se proprio non se ne può fare a meno, manteniamo i centri storici con le nostre tradizioni e la nostra cucina!

  • Avatar anonimo di Sam
    Sam

    la legge liberticida che han fatto in lombardia, se venisse applicata anche in romagna, penalizzerebbe anche tutte le piadinare... altro che tutela della gastronomia tipica!!! lega nord fai pena

  • Avatar anonimo di Lucrecia
    Lucrecia

    Se i ristoranti non sono in regola (e questo non lo so perchè non è il mio lavoro controllare) è colpa di chi deve far rispettare le regole. E se proprio fosse vero che TUTTI i Kebab sono "fuorilegge" allora non c'è bisogno di fare un provvedimento, basta madare dei commissari e via... Difendere la gastronomia locale? Mi pare che i romagnoli sappiano farlo benissimo e se non scelgono il centro magari è perchè non ne hanno convenienza, perchè, giustamente, non hanno voglia di aprire locali a basso costo e lavorare giorno e notte per stipendi bassi. Inoltre, in centro, ci sono anche locali con cucina tipica. Ma non eravamo nell'era del libero commercio? La legge della domanda e dell'offerta ce la ricordiamo solo quando ci fa comodo?? E poi, se io voglio un Kebab non me lo posso mangiare perchè qualcuno dall'alto decide che sia meglio per me??? Se i locali esistono è perchè hanno clienti. Diciamoci la verità: se fosse per la Lega Nord, al posto delle auto, avremmo ancora il battello a vapore..!! il mondo va avanti ele sfide da vincere sono l'integrazione e il muticulturalismo, e allora quale posto migliore della cucina!?

  • Avatar anonimo di d_a_v_i_d_e
    d_a_v_i_d_e

    Il Mc Donald è perfettamente in regola, dà lavoro a tante persone in regola -italiane e straniere- non sporca -sporcano gli utenti che consumano i mc Drive ovunque- non è in centro, e ce n'è UNO. Il confronto è del tutto fuori luogo. Precisato questo, non è il punto dare contro i kebab. Favorire poi le nostre tradizioni non dovrebbe essere un reato, ma un auspicio.

  • Avatar anonimo di LIOPx
    LIOPx

    Allora togliamo anche gli alcolici di provenienza straniera dai locali ,chiudiamo tutti i ristoranti cinesi mac donald, thai, e mi raccomando se andiamo in un supermercato e per caso compriamo , non so un sacchetto di tacos...... e lo mangiamo a passeggio !!!....ma io dico che c'è da piangere

  • Avatar anonimo di Lucrecia
    Lucrecia

    Ma c'è veramente qualcuno che pensa che i Kebab siano colpevoli del degrado di Forlì e soprattutto che minino la gastronomia romagnola??? Perchè allora non si fa anche una legge contro i Mac Donald...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -