LUGO - Michele Fenati si esibisce al ''Teatro Rossini''

LUGO - Michele Fenati si esibisce al ''Teatro Rossini''

LUGO - Michele Fenati, il giovane cantautore voltanese, ma forse varrebbe la pena di dire Sanremese, viste le sue performance nella città dei Fiori nel corso di molti Festival della canzone italiana ha concluso, con un doppio bis, lo spettacolo "Donne d'amore - la canzone poesia", che si è tenuto, in anteprima nazionale, nel gennaio scorso, al Teatro Comunale di Porto Tolle, in provincia di Rovigo.

"Quello che mi ha fatto particolarmente piacere- ha sottolineato lo stesso Fenati- è stato l’aver trovato un pubblico entusiasta, che ha riempito in ogni ordine di posto, il Teatro locale. Ora arriva la prova del nove, quella del Rossini di Lugo, con la prima nazionale".

L’ultima fatica di Michele, lo spettacolo "Donne d'amore" - la canzone poesia", da lui scritto e diretto arriva, infatti, anche a Lugo al Teatro Rossini, venerdì 24 febbraio, alle ore 21. L’Associazione Beatrice, in collaborazione con la Fondazione Teatro Rossini, organizza una serata in cui la voce cantante di Fenati, quella recitante della graziosa Sabrina Ruffini e l’accompagnamento di Vincenzo Fabbri al pianoforte, di Vittorio Veroli al violino e di Marcella Trioschi al violoncello, terranno banco di fronte ad una platea che, da tempo, lo stesso cantautore romagnolo desiderava avere.

"Capita spesso che una persona del luogo- ribadisce Fenati- non trovi terreno fertile nella propria zona, dove vive e lavora, per cui questa la considero davvero una grande occasione per smentire un luogo comune. Sono emozionato e, allo stesso tempo, motivato".

La canzone si sposa con la poesia in questo viaggio dedicato alla donna e al rapporto uomo-donna. Brani interpretati da Fenati, rigorosamente con il titolo di donna, passando da autori quali Piero Ciampi, Fabrizio De Andre', Rossana Casale, Lucio Battisti, Pino Daniele, Eugenio Finardi e molti altri, toccano anche gli anni 50/60 con pezzi quali "Parlami d'amore Mariù", "Miss mia cara Miss, "Uno per tutte". Nel contesto di un contenitore poetico con nomi del calibro di Shakespeare, Tagore, Montale, Hermann Hesse, Pascoli, Leopardi, tutti letti in modo impeccabile da Sabrina Ruffini.

Si passa dalla canzone, alla poesia, ai "battibecchi" tra voce cantante e voce recitante, con l’accompagnamento del trio strumentale classico d'alta qualità.

"Ringrazio Michele Fenati e tutto il suo gruppo": con queste parole l'assessore alla Cultura del Comune di Porto Tolle, Silvana Mantovani, ha sottolineato, a suo tempo, la performance del gruppo, aggiungendo di aver assistito "ad uno spettacolo di alta qualità interpretato da professionisti".

Il collega lughese Giovanni Barberini si dice "certo che Lugo, città attenta anche ai talenti del territorio, risponderà con entusiasmo a questa proposta poetico-musicale".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -