P3, la Cassazione apre fascicolo su Gargnani per interferenze nelle indagini

P3, la Cassazione apre fascicolo su Gargnani per interferenze nelle indagini

P3, la Cassazione apre fascicolo su Gargnani per interferenze nelle indagini

Nuovi sviluppi attorno alla vicenda della P3, la presunta 'loggia' d'affari che avrebbe avuto come registra il faccendiere Flavio Carboni. Il procuratore generale della Corte di Cassazione, Vitaliano Esposito, ha infatti deciso di aprire un procedimento disciplinare nei confronti di Angelo Gargnani, che dal 1 dicembre 2008 è impegnato al Ministero della Giustizia con l'incarico di capo del servizio di controllo interno e che sarebbe coinvolto nell'inchiesta sulla cosiddetta nuova P3.

 

Interferenza nelle indagini è l'ipotesi di 'reato' che viene contestato da Esposito nei confronti di Gargnani, in quanto quest'ultimo avrebbe chiesto al sostituto procuratore di Roma Rodolfo Sabelli, titolare assieme al procuratore aggiunto Gianfranco Capaldo del fascicolo sulla P3 e sugli appalti per l'eolico in Sardegna, informazioni relative all'inchiesta a seguito della proroga delle indagini preliminari.

 

Sempre la prima commissione del Csm ha deciso che non ci sarà alcun rinvio all'audizione di Alfonso Marra fissata per lunedì prossimo a Palazzo dei Marescialli. A carico del presidente della Corte di Appello di Milano, è stata aperta una procedura di trasferimento d'ufficio per incompatibilità ambientale. Non è stata dunque accolta la richiesta di slittamento avanzata dal legale di Marra, il magistrato di Cassazione Piercamillo Davigo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -