Parma: ancora grave il bimbo rimasto incastrato in cassonetto abiti usati

Parma: ancora grave il bimbo rimasto incastrato in cassonetto abiti usati

Parma: ancora grave il bimbo rimasto incastrato in cassonetto abiti usati

PARMA - Sono sempre gravi le condizioni del bambino tunisino di 10 anni rimasto intrappolato domenica pomeriggio, intorno alle 14.30, n un cassonetto per la raccolta di indumenti usati destinati alla Caritas posto in via Parigi a Parma.

 

Secondo una prima ricostruzione effettuata dai Carabinieri della locale Compagnia, il bimbo, nel tentativo di recuperare qualche vestito, si sarebbe arrampicato sul cassonetto, rimanendo schiacciato al collo dal coperchio e perdendo i sensi. A prestare i primissimi soccorsi sono stati due dirigenti di una squadra di baseball, che stava disputando una gara a poca distanza dal luogo dell'incidente, che hanno notato le gambe del bimbo.

 

Sul posto sono intervenuti tempestivamente i sanitari del 118 che hanno rianimato il bimbo. Quindi hanno provveduto al trasporto in ambulanza al ‘Maggiore'. Il ferito, le cui condizioni sono leggermente migliorate, si trova ricoverato in Rianimazione in prognosi riservata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -