Prato, uccide anziano davanti all'ospedale. Giovane rom confessa

Prato, uccide anziano davanti all'ospedale. Giovane rom confessa

Prato, uccide anziano davanti all'ospedale. Giovane rom confessa

PRATO - Accoltellato a morte davanti al pronto soccorso. E' quanto accaduto nella nottata tra martedì e mercoledì a Prato. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Squadra Mobile a colpire la vittima, un uomo di 72 anni, è stata una rom 22enne di Prato al culmine di un litigio, nato presumibilmente in seguito ad una richiesta da parte della ragazza che si trovava davanti all'ospedale. Quando i sanitari lo hanno soccorso, per l'anziano non c'è stato nulla da fare.

 

Il 72enne aveva appena accompagnato la suocera per un ricovero. L'assassina è stata subito catturata dalla Polizia e portata in Questura per esser interrogata. Qui la ragazza avrebbe ammesso le proprie responsabile. L'accusa formalizzata è di omicidio volontario.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -