Ravenna: 22enne travolta e uccisa dal camion di Hera

Ravenna: 22enne travolta e uccisa dal camion di Hera

Ravenna: 22enne travolta e uccisa dal camion di Hera

RAVENNA - E' avvolta nel mistero la dinamica che ha portato domenica sera attorno alle 20.30 alla morte di una donna di appena 22 anni, rumena, all'uscita dall'ospedale di Ravenna. La ragazza era uscita dall'edificio ospedaliero dopo aver fatto visita al padre quando, in sella alla sua bicicletta, è stata travolta da un camion della nettezza urbana di Hera. Il giallo sta nel fatto che la bici non si riesce a trovare. Gli inquirenti possono contare sulla testimonianza di un'infermiera.

La vittima è Georgiana Militaru, rumena di classe 1986. Era appena uscita dal piazzale dell'ospedale Santa Maria delle Croci quando, all'altezza dell'incrocio con via Gorizia, sarebbe stata travolta dal mezzo di Hera. Il conducente del camion ha dichiarato più tardi di non essersi accorto della donna, che è stata trascinata per una trentina di metri prima di restare al suolo senza vita per le gravissime ferite riportate nell'impatto.

Il camion avrebbe quindi avvolto tra le sue ruote la bicicletta e il corpo della donna, ma del velocipede non si trova traccia da nessuna parte. Un'infermiera di passaggio ha dichiarato di essere certa che la vittima si trovava in bicicletta, perché l'ha vista uscire dall'ospedale. Sul posto si è precipitata la polizia stradale, assieme agli uomini del 118 (che hanno solo potuto constatare il decesso). Georgiana lavorava al bar Boston di via Vicoli a Ravenna come barista.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -