RAVENNA - 500mila euro per nuovi progetti per i scarichi fognari a Mezzano

RAVENNA - 500mila euro per nuovi progetti per i scarichi fognari a Mezzano

RAVENNA - Su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici, Gabrio Maraldi, la Giunta ha approvato il progetto esecutivo per opere di collegamento a depurazione degli scarichi fognari del Pip di Mezzano per una spesa generale di 500 mila euro.

L’intervento consiste nell’adeguamento delle fognature esistenti di via Bonvicini, che servirà a portare le acque in una nuova centralina di sollevamento e, tramite una condotta in pressione, vengono rilanciate nella centralina di sollevamento esistente nella via Zuccherificio.

Questa condotta sarà eseguita con tubazione in ghisa per una lunghezza di 1115 metri lineari e percorrerà la via Bonvicini, Campo Sportivo e via Torresino Rasponi; attraverserà poi la strada provinciale Zuccherificio per immettersi poi nella centralina di sollevamento di via Zuccherificio.

Sempre su proposta dell’assessore Gabrio Maraldi la Giunta ha anche approvato il progetto definitivo per il collegamento della fognatura mista da via Berti a via Testi Rasponi a Ravenna per una spesa complessiva di 15.827,53 euro.

Con questo intervento si va a collegare il tessuto urbano di via Berti, e del nuovo intervento edilizio residenziale previsto per quella zona, allo scarico fognario di via Testi Rasponi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -