Ravenna, accoltellò connazionale durante lite per un prestito: arrestato

Ravenna, accoltellò connazionale durante lite per un prestito: arrestato

Ravenna, accoltellò connazionale durante lite per un prestito: arrestato

RAVENNA - Gli agenti della Squadra Mobile di Ravenna hanno arrestato mercoledì mattina una 25enne di nazionalità albanese in esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Ravenna per il tentato omicidio avvenuto la sera del 26 giugno scorso a Lido Adriano ai danni di un suo connazionale. Quest'ultimo, infatti, nel corso di una animata discussione per la restituzione di un prestito fatto dal 25enne, è stato ferito a coltellate.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arrestato era fuggito facendo perdere le proprie tracce.  Al termine dell'attività investigativa, è stato bloccato alla stazione di Ravenna dove era appena giunto, proveniente da Bologna. Atermine degli accertamenti di rito, è stato rinchiuso al carcere di Port'Aurea.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -