Stefano Bonaccini eletto all’unanimità presidente della Conferenza delle Regioni

Numerosi gli incarichi ricoperti nel Pd nazionale e regionale, di cui è segretario regionale. E’ stato eletto presidente della Regione Emilia-Romagna il 23 novembre 2014

E’ Stefano Bonaccini il nuovo Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. Il presidente dell’Emilia-Romagna è stato eletto all’unanimità nella riunione del 17 dicembre. Alla vicepresidenza è stato confermato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti. La proposta è stata avanzata dal presidente dimissionario Sergio Chiamparino, al quale sono arrivati i ringraziamenti del neo-eletto Bonaccini e di tutti gli altri colleghi presidenti per il lavoro svolto al vertice della Conferenza delle Regioni.

Bonaccini è nato a Modena nel 1967. Dal 1999 al 2006 è stato assessore al Comune di Modena con delega ai Lavori pubblici, patrimonio e centro storico e in precedenza ha ricoperto il ruolo di assessore alle Politiche giovanili, cultura, sport e tempo libero nel Comune di Campogalliano. Consigliere comunale a Modena dal 2009 al 2010, anno in cui è stato eletto consigliere regionale dell’Emilia-Romagna. Numerosi gli incarichi ricoperti nel Pd sia nazionale, sia regionale. Del Pd regionale, in particolare, è stato segretario. Eletto presidente della Regione Emilia-Romagna il 23 novembre 2014.

Commenti (3)

  • Se questo è il meglio a disposizione ...

  • asso piglia tutto

  • Se è lo stesso che poche settimane fa è venuto presso la mia azienda a Forlì .... Booooon.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -