Stefano Bonaccini eletto all’unanimità presidente della Conferenza delle Regioni

Numerosi gli incarichi ricoperti nel Pd nazionale e regionale, di cui è segretario regionale. E’ stato eletto presidente della Regione Emilia-Romagna il 23 novembre 2014

E’ Stefano Bonaccini il nuovo Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome. Il presidente dell’Emilia-Romagna è stato eletto all’unanimità nella riunione del 17 dicembre. Alla vicepresidenza è stato confermato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti. La proposta è stata avanzata dal presidente dimissionario Sergio Chiamparino, al quale sono arrivati i ringraziamenti del neo-eletto Bonaccini e di tutti gli altri colleghi presidenti per il lavoro svolto al vertice della Conferenza delle Regioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bonaccini è nato a Modena nel 1967. Dal 1999 al 2006 è stato assessore al Comune di Modena con delega ai Lavori pubblici, patrimonio e centro storico e in precedenza ha ricoperto il ruolo di assessore alle Politiche giovanili, cultura, sport e tempo libero nel Comune di Campogalliano. Consigliere comunale a Modena dal 2009 al 2010, anno in cui è stato eletto consigliere regionale dell’Emilia-Romagna. Numerosi gli incarichi ricoperti nel Pd sia nazionale, sia regionale. Del Pd regionale, in particolare, è stato segretario. Eletto presidente della Regione Emilia-Romagna il 23 novembre 2014.

Commenti (3)

  • Se questo è il meglio a disposizione ...

  • asso piglia tutto

  • Se è lo stesso che poche settimane fa è venuto presso la mia azienda a Forlì .... Booooon.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -