Testamento biologico, Bagnasco: "Legge su fine vita indispensabile"

Testamento biologico, Bagnasco: "Legge su fine vita indispensabile"

ROMA - Indispensabile. E' così che definisce la legge sul fine vita il cardinale Angelo Bagnasco, in un'intervista rilasciata a Famiglia Cristiana. Il presidente della Cei sottolinea che "idratazione e nutrizione devono essere irrinunciabili", e che bisogna arrivare ad una legge sul tema.


"L'abbiamo chiesta piu' volte e oggi e' indispensabile, dopo le recenti sentenze della magistratura", spiega il presidente della Cei, sottolineando che "dovra' avere un ampio consenso e prevedere come irrinunciabili idratazione e nutrizione, che nonsono terapie".

 

Inoltre, aggiunge Bagnasco, "deve salvaguardare la responsabilita' del medico, che non puo' essere ridotto a semplice notaio di decisioni altrui. Anche le dichiarazioni eventuali del paziente devono essere assolutamente documentate e certe, e non suscettibili di interpretazioni da parte di nessuno".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -