Monti con Merkel e Sarkozy: "Pareggio di bilancio nel 2013"

Monti con Merkel e Sarkozy: "Pareggio di bilancio nel 2013"

Monti con Merkel e Sarkozy: "Pareggio di bilancio nel 2013"

Il pareggio del bilancio sarà raggiunto dall'Italia nel 2013. Lo ha detto il presidente del consiglio, Mario Monti, al termine del vertice europeo di Strasburgo con il cancelliere tedesco Angela Merkel e il presidente della Repubblica, Nicolas Sarkozy. Per utilizzare un termine scolastico, Monti ha voluto sottolineare che il nostro Paese farà quelli che definisce i "compiti a casa" per ripristinare la situazione di equilibrio dei nostri conti.

 

Il capo del governo italiano, in accordo con gli omologhi francese e tedesco, ha sostenuto che dopo l'attivazione di una governance comunitaria, occorre procedere "con la maggiore automaticità possibile, senza guardare in faccia a nessuno, paesi grandi e piccoli, nuovi entranti o vecchi", alla stesura di nuove regole finanziarie.

 

Il confronto con Merkel e Sarkozy continuerà in Italia. "Monti ha invitato me e Merkel a Roma a breve per continuare la nostra discussione e noi abbiamo accolto l'invito con piacere", ha infatti rivelato il presidente francese al termine del summit. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -