Turismo, la Romagna presenta la propria offerta alla "Borsa" di Napoli

Dal 22 al 24 marzo l’Emilia Romagna sarà presente con 21 operatori turistici alla Borsa Mediterranea del Turismo (BMT) di Napoli

Ventuno operatori turistici dell’Emilia Romagna saranno presenti dal 22 al 24 marzo a Napoli, alla Borsa Mediterranea del Turismo (BMT). Saranno ospitati in uno stand coordinato da Apt Servizi Emilia Romagna (Padiglione 3 Stand n.3020-21-24-25), che rilancerà attraverso le immagini che lo “vestiranno”, i prodotti turistici centrali: dalla Food alla Motor Valley, dall’offerta balneare a quella delle Città d’Arte. La rassegna rappresenta il punto d'incontro privilegiato per tutto il bacino del Mediterraneo, coinvolgendo oltre 70 paesi ed un grande numero di operatori turistici.

Durante le giornate della Borsa Mediterranea del Turismo, gli operatori regionali presenti  avranno l’opportunità di partecipare a quattro workshop tematici - dedicati all’Incoming, Terme & benessere, Incentive & congressi, Turismo sociale - dove incontreranno buyer nazionali e internazionali interessati alla vacanza in Emilia Romagna.

La presenza, a Napoli, della ricca offerta turistica emiliano romagnola ha come obiettivo l’incremento di turisti dal Sud Italia. Anche nel 2018 c’è stato, in base ai dati elaborati dal Servizio Statistica regionale, un trend di crescita di turisti dalle regioni meridionali con un aumento degli arrivi da Campania (+9%), Calabria (+6%), Puglia (+7,4%), Basilicata (+8%), Sicilia (+8,5%) e Sardegna (+3,4%).

“Il mercato     nazionale, da sempre, rappresenta per l’intero ambito regionale il core business primario - commenta l’Assessore al Turismo dell’Emilia Romagna Andrea Corsini -. Soggiorni leisure, soggiorni business, senior e sportivi i prodotti turistici in grado di produrre un significativo contributo economico per il  territorio. Una presenza, quella sul mercato domestico, che merita d’essere mantenuta saldamente cogliendo nuove potenzialità di sviluppo. Opportuna, un’attività di comunicazione performante nell’ambito della rassegna, per promuovere un’offerta che sta cambiando sia in termini qualitativi che di tematiche”.

Gli operatori turistici dell’Emilia al BMT di Napoli provengono dal Forlivese (Arcadia Tour Operator, Romagna Fulltime), Parmense (Argante Viaggi, Food Valley Travel & Leisure, INC Hotels Group Parma, Piacenza & Reggio Emilia, Salsomaggiore Alberghi), Bolognese (Bologna Welcome DMC, Hotel Cosmopolitan Bologna, IF Imola Faenza Tourism Company, Monrif Hotels, Ospitalità a Bologna Incoming Agency-DMC & Hotels, Petroniana Viaggi e Turismo), Riminese (Consorzio Piccoli Alberghi di Qualità, Ferretti Hotels, Itermar Tour Operator & DMC, Montanari Tour, Riccione Terme), Modenese (Modena Incoming, Vivara Viaggi) a cui si aggiungono Ias Tourist Incoming Tour Operator & DMC (Cervia-Ra) e Only4U Travel Experiences (Gazzola-Pc).

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -