Romney vince il primo round delle primarie repubblicane al photofinish

Prima tappa al cardiopalma nel lungo percorso dei repubblicani verso la convention che designerà il candidato alla Casa Bianca che dovrà vedersela con il presidente in carica, Barack Obama.

Prima tappa al cardiopalma nel lungo percorso dei repubblicani verso la convention che designerà il candidato alla Casa Bianca che dovrà vedersela con il presidente in carica, Barack Obama. In Iowa si è imposto Mitt Romney, ex governatore del Massachusetts, ottenendo  30.015 voti contro i 30.007 dell'ex senatore della Pennsylvania Rick Santorum. Dunque uno scarto minimo, solo otto voti.

Al terzo posto il deputato del Texas Ron Paul. Molto lontani gli altri rivali: il governatore del Texas Rick Perry (10%) e l'ex presidente della Camera Newt Gingrich (13%), oltre a Michele Bachmann, col suo 5% e al deludente Jon Huntsman, l'ex ambasciatore Usa in Cina, che ha ottenuto solo l’1%.

Le elezioni presidenziali si svolgeranno il prossimo 6 novembre 2012. La vittoria di Romney è comunque un successo risicato e che rende l’idea di quanto sia frammentato il fronte repubblicano in vista di una campagna elettorale difficile, poichè Obama conserva comunque ancora una forte leadership e un suo carisma.
 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -