Nina Moric, l'avvocato assicura: ''nessun tentativo di suicidio''

Nina Moric, l'avvocato assicura: ''nessun tentativo di suicidio''

MILANO - Nina Monic non ha tentato il suicidio. Ad assicurare sullo stato di salute della bellissima modella croata, ricoverata nella nottata tra martedì e mercoledì all'ospedale ‘Fatebenefratelli' di Milano dopo aver ingerito venti pastiglie di sonnifero, è l'avvocato Daniele Missaglia. Interpellato dall'agenzia di stampa Apcom, il legale della soubrette croata ha spiegato che "Nina è a casa tranquilla, ma chiaramente è un po' stanca".

 

Tuttavia per la modella di Zagabria non è un bel periodo. "Sta attraversando un periodo di profonda tristezza legato anche al fatto di aver passato le festività natalizia da sola ed erano notti che non riusciva dormire - ha dichiarato l'avvocato Missaglia -. Così, la notte del 6 gennaio, ha aumentato la dose di sonniferi senza rendersi conto di come il suo corpo avrebbe reagito".

 

Probabilmente il periodo di frustrazione della Moric è legato al presunto flirt tra l'ex marito Fabrizio Corona e l'ex naufraga dell'Isola dei Famosi Belen Rodriguez. I due sarebbero stati sorpresi in atteggiamenti affettuosi sulla Tour Eiffel a Parigi lo scorso 4 gennaio. Ma per il legale il modello poco felice della sua assistita non ha "niente a che vedere direttamente con questa notizia relativa a Corona".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -