Antonveneta, chiesti due anni per l'ex ministro Brancher

Antonveneta, chiesti due anni per l'ex ministro Brancher

Antonveneta, chiesti due anni per l'ex ministro Brancher

MILANO - Due anni di reclusione e 6mila euro di multa. E' la condanna chiesta dal pm di Milano, Eugenio Fusco, nei confronti dell'ex ministro Aldo Brancher, imputato in un filone dell'inchiesta sulla tentata scalata ad Antonveneta. Per l'accusa, Brancher ricevuto denaro dall'ex ad della Popolare di Lodi Gianpiero Fiorani. Tra i vari accertamenti compiuti in fase istruttoria, gli inquirenti hanno rintracciato, presso la Bp, un conto intestato alla moglie di Brancher.

 

Gli accertamenti hanno permesso di individuare un affidamento e una plusvalenza sicura di 420mila euro in due anni. Brancher, che non era presente mercoledì mattina in aula, il 5 luglio aveva dato le dimissioni da ministro per la sussidiarietà e il decentramento, dopo molte polemiche a causa del tentativo di avvalersi del legittimo impedimento. Il processo si sta svolgendo in forma abbreviata.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -