Berlusconi, nuovo caos giudiziario a Bari. D'Alema: "Io non sapevo nulla"

Berlusconi, nuovo caos giudiziario a Bari. D'Alema: "Io non sapevo nulla"

Berlusconi, nuovo caos giudiziario a Bari. D'Alema: "Io non sapevo nulla"

"Se qualcuno ha il coraggio di dire che manovro le inchieste giudiziarie io lo denuncio. Si tratta di un mascalzone e di un bugiardo''. Lo ha detto Massimo D'Alema riferendosi all'inchiesta giudiziaria aperta dalla Procura di Bari rivelata dal Corriere della Sear. ''Consiglierei a Berlusconi - ha detto D'Alema - di fare cio' che si fa in questi casi. Chiarisca e risponda rispetto a cio' che c'e' scritto sul Corriere della Sera. Io non c'entro nulla, sono anche scarsamente interessato".

 

Intanto, secondo quanto si è appreso da alcune indiscrezioni giornalistiche riportate da "La Stampa", durante l'ufficio di presidenza del Pdl, Silvio Berlusconi avrebbe detto che "è grave" che Massimo D'Alema venga a sapere di queste inchieste giudiziarie "prima del presidente del Consiglio". Tuttavia, avrebbe sostenuto Berlusconi, "se è chiaro il tentativo di abbattermi", è chiaro che "non ci riusciranno e io non farò alcun passo indietro". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -