Elezioni europee, la Lega espugna Rimini. Testa a testa col Pd a Forlì, Cesena e Ravenna

Fatta eccezione per Rimini, la Romagna resta 'rossa' nei capoluoghi: a Ravenna il Pd tiene faticosamente sotto la Lega con il 32,98% contro il 31,44% del Carroccio, terzi i pentastellati con il 14,06%

La Lega e' il primo partito nei comuni di Rimini, Ferrara, Parma e Piacenza. Il Pd resta in testa nelle citta' di Forli', Cesena e Ravenna. A Imola, conquistata lo scorso anno dai Cinquestelle, i pentastellati si fermano al 15,35% e il Pd supera il 36,68% (la Lega e' al 26,83%). Il Carroccio pianta il vessillo su Ferrara, ottenendo nel capoluogo estense il 36,65%, mentre il Pd si ferma al 29,03%, il Movimento 5 stelle non va oltre il 10,41% e Fratelli d'Italia ottiene il 5,78%. Anche a Rimini il partito di Salvini e' in testa e conquista il 34,21% degli elettori. Staccato il Pd del sindaco Andrea Gnassi al 26,85%, mentre i grillini si attestano al 15,16%.

A Parma la Lega si afferma con il 31,60%, staccando il Pd di due punti (29,46%), distante il Movimento cinque stelle all'11,02, mentre Piu'Europa-Italia in Comune, la lista sostenuta dal sindaco Federico Pizzarotti, fa il miglior risultato in Emilia-Romagna, con l'8,34%. L'altra roccaforte leghista e' Piacenza, dove il partito di Salvini fa il pieno con il 38,37%, mentre il Pd e' distante al 23,67% e il Movimento 5 stelle supera di poco il 10% (10,21%). Forza Italia si attesta al 7,39%. Fatta eccezione per Rimini, la Romagna resta 'rossa' nei capoluoghi: a Ravenna il Pd tiene faticosamente sotto la Lega con il 32,98% contro il 31,44% del Carroccio, terzi i pentastellati con il 14,06%. Il Pd e' primo anche a Forli' con il 32,83%, con la Lega vicinissima al 32,35% e il M5S al 12,48%. Infine, a Cesena, Pd al 33,89%, Lega al 29,91%, M5s al 14,48. (fonte Dire)

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -