Governo, Bossi attacca Fini: ''Ha paura del voto''

Governo, Bossi attacca Fini: ''Ha paura del voto''

Governo, Bossi attacca Fini: ''Ha paura del voto''

ROMA - Affondo di Umberto Bossi al presidente della Camera Gianfranco Fini: "Lui e la sinistra hanno paura del voto", ha evidenziato il leader della Luca. Quindi ha azzardato una previsione sul voto del 14 dicembre: "Penso che avremo la fiducia sia alla Camera che al Senato. Altrimenti si vota". Ma la strada preferita dal Senatùr è quella delle urne a  prescindere da come andrà in Aula il 14 dicembre. "Una volta Fanfani ebbe la fiducia e poi si dimise", ha ricordato.

 

"Io la penso così, mancano i numeri, tutte le volte devi andare a chiedere i numeri - ha spiegato Bossi - Berlusconi però è combattivo sempre, anche quando il combattimento prevede eventualmente la ritirata, non è una parola nel suo lessico, attacca sempre". Secondo il leader della Lega, il premier Silvio Berlusconi con un ritorno alle urne prenderebbe molti più voti di quanto ne ha adesso.

 

E nell'ipotesi di un governo tecnico, Bossi ha tirato in ballo anche il capo dello Stato: "Napolitano è saggio, non lo permetterà". Anche perché, ha tagliato corto il Senatur, "se il presidente della Repubblica lo facesse, provocherebbe una reazione del Paese troppo forte".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -