Medio Oriente, D'Alema: ''Mondo arabo pronto alla pace''

Medio Oriente, D'Alema: ''Mondo arabo pronto alla pace''

Gerusalemme - Il ministro degli Esteri Massimo D'Alema è dell'opinione che ''il mondo arabo sia finalmente pronto a fare la pace con Israele e appoggia pienamente l'idea di uno Stato palestinese''. Al termine della missione di tre giorni in Medio Oriente, che lo ha portato nei territori palestinesi, in Egitto e in Israele, il titolare della Farnesina tira le fila degli incontri avuti e ribadisce la necessità che ''non si perda la grande occasione'' creata con l'iniziativa degli Stati Uniti per una conferenza internazionale.

"L'incontro internazionale non è stata una nostra proposta - ha spiegato il vicepremier a - ma è sul tavolo e non possiamo fallire perché un incontro proposto da Bush vuol dire qualcosa di importante".

D'Alema, al termine di un incontro a Gerusalemme con la collega israeliana Tzipi Livni, ha evidenziato come la situazione in Medio Oriente sia piuttosto complessa, avendo l'impressione che ''i protagonisti capiscano che se non fanno un passo in avanti tutti pagheranno un prezzo".

Secondo il titolare della Farnesina "i risultati dipendono molto dalla volontà dei protagonisti ed è innanzitutto importante che gli Usa facciano pesare la loro forza politica".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -