mercoledì, 23 aprile

Hamilton: "In Cina voglio vincere". Button: "Sono ottimista"

Due pole position e altrettanti terzi posti. E' questo il bottino di inizio stagione di Lewis Hamilton. Il portacolori della McLaren Mercedes, per il weekend di Shanghai, si è imposto l'obiettivo di vincere

Due pole position e altrettanti terzi posti. E' questo il bottino di inizio stagione di Lewis Hamilton. Il portacolori della McLaren Mercedes, per il weekend di Shanghai, si è imposto l'obiettivo di vincere: “Non nascondo la mia delusione per non aver sfruttato le pole in Australia e Malesia – ha affermato il campione del mondo del 2008 -. Ma penso che la fortuna non era dalla mia parte, ma prima o poi sarà diverso. E' importante comunque esser regolari. Prender punti è sempre molto importante”.

Hamilton ha citato come esempio il 2007, anno d'esordio in Formula Uno: “Ho vinto la mia prima gara dopo sei gran premi e poi sono stato in corsa per il titolo per tutta la stagione". Vuole tornare a lottare per la vittoria anche il vincitore di Melbourne, Jenson Button. In Malesia l'iridato 2009 non è andato oltre il 14esimo posto: “ho voglia di fare bene in Cina perché si è sempre un po' più determinati nel guardare avanti. Sarà una gara in cui voglio riprendere i punti persi per strada”.

Button ha approfittato delle tre settimane di pausa per rilassarsi, divertirsi e mantenersi informa. Per questo ha partecipato ad una gara di Triathlon in Nuova Zelanda.  “La stagione è molto lunga ed è bene tenersi in forma e riposare quanto più si può”. Il britannico è fiducioso per il weekend: “Di solito ho fatto sempre bene a Shanghai, è un circuito che mi piace molto e non vedo l'ora di andare in pista”.
 

Lewis Hamilton
f1
formula uno

Commenti