Moto2, FP3 Qatar. Luthi si conferma al top

Thomas Luthi si conferma il più veloce anche nell'ultimo turno di prove libere classe Moto2 del Gran Premio del Qatar, round d'apertura del Motomondiale

Redazione 6 aprile 2012

Thomas Luthi si conferma il più veloce anche nell'ultimo turno di prove libere classe Moto2 del Gran Premio del Qatar, round d'apertura del Motomondiale. Il portacolori della Suter del team Interwetten-Paddock ha fermato il cronometro sul tempo di 2"00"479, precedendo di 40 millesimi la Kalex del team Pons 40 Hp di Pol Espargaro, incappato poi nel finale in un'innocua scivolata. Lo spagnolo ha preceduto il compagno di squadra Esteve Rabat, staccato di 539 millesimi dalla vetta.

Quarto tempo per la Suter del team Marc Vds Racing di Scott Redding (+0.751) davani ad un terzetto di italiani guidato da Claudio Corti (Italtrans Racing), seguito da Simone Corsi e Andrea Iannone.

Completano la top ten la Tech 3 di Bradley Smith, la Suter del team Catalunya Caixa dell'ex campione del mondo della 125cc Marc Marquez (+1.008) e Alex De Angelis, su Suter del team NGM Mobile Forward Racing. Male Toni Elias, solo 23esimo con la Suter del team Aspar alle spalle di Roberto Rolfo.

Thomas Luthi
moto2
motomondiale

Commenti