MotoGp, FP1 Mugello. E' subito Lorenzo, Rossi 7°

Il leader del campionato ha piazzato la sua Yamaha M1 davanti a tutti, completando i sali e scendi della bellissima pista toscana in 1'48”131, rifilando ben 518 millesimi al due volte campione del mondo Casey Stoner

Jorge Lorenzo vola nel primo turno di prove libere del Gran Premio d'Italia al Mugello. Il leader del campionato ha piazzato la sua Yamaha M1 davanti a tutti, completando i sali e scendi della bellissima pista toscana in 1'48”131, rifilando ben 518 millesimi al due volte campione del mondo Casey Stoner. L'australiano della Honda Repsol ha preceduto il dominatore del Sachsenring Dani Pedrosa (fresco di rinnovo contrattuale), che si è fermato a 746 millesimi dalla vetta.

Buon quarto tempo per la Ducati di Nicky Hayden, a 850 millesimi da Lorenzo, davanti alle Yamaha del team Tech 3 di Cal Crutchlow (vicinissimo alla Ducati per la prossima stagione) e ad Andrea Dovizioso. Il pilota di Forlì, che ambisce ad un 2013 da ufficiale, si è fermato a 907 millesimi da Lorenzo, precedendo di appena 39 millesimi la Ducati di Valentino Rossi. Completano la top ten la Ducati Pramac di Hector Barberá, la Yamaha di Ben Spies (con problemi verso il finire della sessione), la Honda Lcr di Stefan Bradl e Alvaro Bautista (San Carlo Honda Gresini), tornato in bianco con le carene della moto in onore di Marco Simoncelli.

MOTO 3 - Maverick Viñales (Blusens Avintia) ha fatto subito segnare il miglior tempo, voglioso di rifarsi dopo il complicato fine settimana del Sachnsering, precedendo le KTM di Danny Kent (Red Bull KTM Ajo) e Sandro Cortese (Red Bull KTM Ajo). Quarto Luis Salom (RW Racing GP), davanti ad Niccolò Antonelli (San Carlo Honda Gresini Moto3) e Romano Fenati (Team Italia FMI). Per quanto riguarda gli altri italiani in gara brillano le due wildcard Kalia e Rinaldi, in 17ª e 20ª posizione, mentre più dietro troviamo Alessandro Tonucci (FMI Italia) 23º, Luigi Morciano (Ioda Team Italia) 27º, Riccardo Moretti (Mahindra) 28º e Simone Grotzkyj (Ambrogio Next Racing) 29º
 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -