MotoGp, Rossi: "Problemi al cambio, ma c'è potenziale"

Problemi al cambio hanno condizionato la prima giornata di prove libere di Valentino Rossi. Il nove volte campione del mondo, che ha chiuso con l'ottavo tempo, ha girato con la seconda moto

Hayden quarto sul bagnato

Problemi al cambio hanno condizionato la prima giornata di prove libere di Valentino Rossi. Il nove volte campione del mondo, che ha chiuso con l'ottavo tempo, ha girato con la seconda moto: "E' stato un peccato perchè con queste condizioni le gomme entrano bene in temperatura solo dopo qualche giro e quando sono riuscito a ripartire, non ho fatto in tempo a spingere forte".

Il pilota della Ducati ha evidenziato che il potenziale della GP12 è migliore, come dimostrato dal quarto tempo di Nicky Hayden: "Possiamo esser più competitivi". Per le qualifiche si attende una nuova giornata di pioggia: "Cercheremo di ottenere una buona posizione di partenza e poi per domenica vedremo, perché pare che invece per la gara sarà asciutto”.

Hayden ha commentato le condizioni dell’asfalto: "offre una buona aderenza ma a noi manca un po’ di “grip” posteriore in entrata di curva e nella prima fase di apertura del gas. E’ su questo che dovremo lavorare. Ho usato il telaio nuovo ma così è davvero difficile dare un giudizio. Se piove ancora bisogna gestire il consumo delle “rain”, elevato su questa pista, perché è importante averne abbastanza per le qualifiche”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -