Supersport, a Imola Sofuoglu torna al successo. Nella Superstock vince Barrier

Il turco della Kawasaki Kenan Sofuoglu ha conquistato il Gran Premio di Imola classe Supersport, riuscendo nell’impresa di battere il leader del campionato Supersport Sam Lowes (Yamaha), che aveva dominato le prove

Il turco della Kawasaki Kenan Sofuoglu ha conquistato il Gran Premio di Imola classe Supersport, riuscendo nell’impresa di battere il leader del campionato Supersport Sam Lowes (Yamaha), che aveva dominato le prove. Al terzo posto si è piazzato il russo Vladimir Ivanov (Yamaha), beffato dal compagno di squadra Lowes nelle battute finali di gara. Ottimo quarto Lorenzo Zanetti (Honda). Tra i primi dieci si sono piazzati anche Luca Scassa (Kawasaki) sesto, davanti ad Andrea Antonelli (Kawasaki).

Nella Superstock Sylvain Barrier (BMW) ha bissato la vittoria del 2012, precedendo Niccolò Canepa (Ducati). Terzo gradino del podio per il ceco Ondrej Jezek (Ducati), davanti a Lorenzo Savadori (Kawasaki). Sfortunata la prova di Eddi La Marra (Ducati), scivolato alle Acque Minerali mentre era nella scia di Barrier. Il Santerno ha ospitato anche l’European Junior Cup ha visto il successo del francese Guillaume Raymond mentre nella Coppa delle Nazioni si è imposto Tommaso Lorenzetti.

Francesco Donati

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -