Superbike a Imola, a Davies anche le FP3. Rocambolesca caduta di Bradl

Il portacolori della Ducati ha firmato la migliore prestazione in 1'46"158, rifilando 473 millesimi alla Kawasaki di Jonathan Rea

Chaz Davies si conferma il più veloce anche nel terzo ed ultimo turno di prove libere del Gran Premio d'Italia, quinta prova del mondiale Superbike in programma questo weekend a Imola. Il portacolori della Ducati ha firmato la migliore prestazione in 1'46"158, rifilando 473 millesimi alla Kawasaki di Jonathan Rea. Confermati i valori visti venerdì pomeriggio, con Tom Sykes (Kawasaki) e Marco Melandri (Ducati) ad inseguire. Il gap è stato comunque ridotto a poco più di sei decimi. Ottimo il quinto tempo della Mv Agusta di Leon Camier, a poco più di un secondo.

La sessione è stata caratterizzata da un vento particolarmente fastidioso. Potrebbe esser stata un'improvvisa raffica ad innescare la rocambolesca caduta di Stefan Bradl alla Piratella. Il tedesco è ruzzolato senza conseguenze sulla ghiaia, mentre la sua Honda CBR ha continuato nella corsa, schiantandosi contro le barriere. Si è reso necessario l'esposizione della bandiera rossa per togliere la moto dalla posizione particolarmente pericolosa. Per il team Red Bull è stato un turno particolarmente disastroso, macchiato fin da subito dalla caduta di Nicky Hayden alla variante bassa. L'ex iridato MotoGp ha chiuso con l'ottavo tempo.

A bandiera scacchi esposta Michael Van Der Mark ha dovuto fare i conti con il cedimento del motore della sua Yamaha, proprio sul rettilineo del traguardo. L'olandese aveva ottenuto il settimo tempo, alle spalle dell'Aprilia di Eugene Laverty. Ancora in difficoltà Lorenzo Savadori, quindicesimo ad oltre tre secondi. Il cesenate ha preceduto il casertano Riccardo Russo (Yamaha Guandalini) e il napoletano Raffaele De Rosa. Diciannovesimo Ayrton Badovini davanti al sammarinese Alex De Angelis. Non è sceso in pista Jordi Torres per un problema fisico accusato nella notte.

Dall'inviato Giovanni Petrillo

SUPERBIKE A IMOLA: TUTTE LE NOTIZIE

PROVE LIBERE: IL MIGLIOR TEMPO DI DAVIES
SAVADORI COMMENTA IL VENERDI': L'INTERVISTA A CESENATODAY
NON SOLO SUPERBIKE: LA MOSTRA DEDICATA ALLA F1

SUPERSTOCK: TANTI RIMINESI IN PISTA
MELANDRI SENTE L'ARIA DI CASA: UN CASCO SPECIALE

MELANDRI COMMENTA IL VENERDI': "PER IL PODIO SI PUO"
IL LAVORO IN CASA KAWASAKI: PAROLA A REA E SYKES
IL LAVORO IN CASA APRILIA: IL COMMENTO DI LAVERTY
IL LAVORO IN CASA BMW: PAROLA A TORRES E DE ROSA
IL LAVORO IN CASA DUCATI: PAROLA A DAVIES

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -