Superbike, la pioggia rovina lo spettacolo a Imola. Cancellata Gara 2

Il maltempo ha risparmiato la Superpole Race, vinta da Jonathan Rea davanti a Chaz Davies e Alvaro Bautista, e la gara della Supersport

La pioggia chiude in anticipo il weekend della Superbike a Imola. Il maltempo ha risparmiato la Superpole Race, vinta da Jonathan Rea davanti a Chaz Davies e Alvaro Bautista, e la gara della Supersport, conquistata da Randy Krummenacher su Federico Caricasulo e Raffaele De Rosa. Ma l'attesa perturbazione è arrivata a bagnare l'autodromo Enzo e Dino Ferrari un'ora prima dello start di Gara 2. Si è fatto il possibile per permettere ai piloti di gareggiare in sicurezza, mandando sul tracciato anche un trattore equipaggiato si soffione per asciugare le traiettorie. Ma non è servito.

La pioggia è intensificata, i piloti hanno anche provato due passaggi per verificare le condizioni del tracciato, ma alla fine ha prevalso la prudenza. Rea ed Haslam erano tra i pochi piloti pronti a scattare al semaforo verde, con il nordirlandese tra i più rammaricati, insieme al pubblico, a non disputare la manche. "No" categorico di Bautista, soprattutto per la vicinanza dei muri, mentre Davies, Sandro Cortese, Marco Melandri e Alex Lowes hanno evidenziato la mancanza di visibilità per i piloti in scia. E così con grande rammarico per gli appassionati, che hanno sfidato freddo, pioggia e vento, si è concluso anzitempo il weekend imolese del campionato delle derivate di serie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -