Plautus Festival a Sarsina

Al via la 55° edizione di uno dei più importanti appuntamenti teatrali estivi dell'intera Italia

La Città di Sarsina - antica e graziosa cittadina sulle colline romagnole a circa 30 minuti da Cesena – organizza da oltre 50 anni il PLAUTUS FESTIVAL: uno dei più importanti appuntamenti teatrali estivi dell’intera Italia. Il Festival, onorando Tito Maccio Plauto, il più grande commediografo latino che proprio a Sarsina ebbe i sui natali nel 254-250 a.C., intende promuovere il teatro quale antica e nobile arte. Inaugurato nell’ormai lontano 1956 come rassegna di teatro classico, dal 1996, per il valore e la stima acquisita negli anni, è stato riconosciuto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali Festival di rilevanza nazionale, confermandosi come spazio uno dei pochi spazi vitali nel panorama teatrale italiano. 
Il Festival si svolge nei mesi di Luglio e Agosto, nella suggestiva Arena Plautina, a meno di un chilometro dal Centro Storico di Sarsina, in un declivio naturale immerso in un ambiente di particolare bellezza. L’Arena è in grado di accogliere oltre mille spettatori in sedute numerate. Nel 2008 è stata poi inaugurata una moderna copertura mobile, sia della cavea che del palcoscenico, in grado di assicurare la messa in scena degli spettacoli anche in caso di pioggia. 
L'ingresso a tuti gli spettacoli in cartellone è scontato con la Romagna Visit Card. Per consultare il programma completo del Festival: www.plautusfestival.it; info@plautusfestival.it 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nelle serate degli spettacoli inoltre il Museo Archeologico Nazionale rimarrà aperto fino alle ore 20:00. L'ingresso al Museo, uno dei più importanti Musei Archeologici dell'Italia settentrionale per la ricchezza e la varietà dei reperti ivi contenuti, è gratuito con Romagna Visit Card. Alle ore 18:30 sarà possibile usufruire di una visita guidata gratuita a cura dell’Associazione Culturale“Di Arte in Arte”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -