A Bagnacavallo clima olimpico con Andrea Gardini e Francesco Damiani

A Bagnacavallo clima olimpico con Andrea Gardini e Francesco Damiani

A Bagnacavallo clima olimpico con Andrea Gardini e Francesco Damiani

BAGNACAVALLO - Due ospiti d'eccezione alla Festa dello Sport di Bagnacavallo. L'ex giocatore e capitano della nazionale azzurra di pallavolo, Andrea Gardini, e l'ex pugile Francesco Damiani hanno infatti raccontato, all'interno dell'iniziativa "Tutti in tuta", la loro avventura alle Olimpiadi di Pechino, dove hanno partecipato in qualità rispettivamente di vice-allenatore della nazionale di pallavolo maschile e direttore tecnico della squadra azzurra di pugilato.

 

Hanno poi parlato della loro storia di campioni, in particolare degli inizi a Bagnacavallo e raccomandato ai giovani di praticare sport. Gardini e Damiani hanno ricevuto un riconoscimento dal sindaco Laura Rossi. Erano presenti il consigliere regionale Mario Mazzotti; il vicepresidente della Provincia, Bruno Baldini; l'assessore provinciale allo Sport, Massimo Ricci Maccarini.

 

«Andrea Gardini e Francesco Damiani - ha sottolineato il sindaco - sono qui a rappresentare i numerosi campioni che la nostra comunità ha espresso in questi anni. Due grandi personaggi con i quali vogliamo complimentarci per i successi ottenuti nella loro carriera sportiva e, da ultimo, alle Olimpiadi di Pechino. Successi che onorano e danno lustro allo sport nazionale e alla nostra città. Questo momento - ha proseguito il sindaco - è tanto più importante in quanto si svolge proprio nell'ambito della Festa dello Sport: un evento unico al quale partecipano le associazioni e le società sportive del territorio, direttamente coinvolte nell'organizzazione e nella gestione delle varie iniziative. A tutte loro, e ai titolari delle attività commerciali e artigianali e dei pubblici esercizi che ospitano la mostra "Scatti sportivi", vanno i più sentiti ringraziamenti dell'Amministrazione comunale.»

 

In mattinata, sempre per "Tutti in tuta", i bambini hanno partecipato a un percorso sportivo appositamente realizzato e nel resto della giornata sono stati allestiti in piazza della Libertà campi da gioco per varie discipline e ci sono state esibizioni sul palco. Il Palazzetto dello Sport ha poi ospitato il torneo internazionale di spada "Città di Bagnacavallo" e, in serata, in Piazza Nuova sono stati proiettati due documentari del regista Ghigo Alberani sui campioni del pedale e la cultura della bicicletta in Romagna.

 

Ma la Festa dello Sport non è ancora finita. Mercoledì 24 settembre, infatti, al Palazzetto dello Sport, madrina del quadrangolare internazionale di volley in programma alle 19 sarà Daniela Gattelli, campionessa di beach volley. Anche Daniela Gattelli riceverà un riconoscimento dal sindaco.

 

Prosegue inoltre la mostra "Scatti sportivi", ospitata in circa ottanta tra negozi e botteghe della città e delle frazioni fino al 29 settembre. Organizzata in collaborazione con Diego Bracci e il Club Cinefotoamatori Bagnacavallo, l'esposizione propone nel suo complesso centinaia di immagini dedicate in prevalenza allo sport bagnacavallese e ai suoi attori, dei giorni nostri e del passato. L'elenco dei luoghi che ospitano la mostra è sul sito www.comune.bagnacavallo.ra.it.

 

Sabato 27 e domenica 28, infine, lo Sferisterio comunale ospiterà, dalle 9 alle 14, il torneo internazionale "A. Guerra e G. Frignani" di tamburello.

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -