A caccia di macchinette per il caffè negli ospedali, denunciato

A caccia di macchinette per il caffè negli ospedali, denunciato

FORLI' – Forzava le macchinette distributrici di bevande e generi alimentari presenti negli ospedali emiliano–romagnoli, prelevando le monetine che era contenute all'interno. Gli agenti della Polizia erano sulle sue tracce da alcuni mesi, ma finalmente, dopo un lungo periodo di accurate indagini, sono riusciti a bloccarlo.

Protagonista degli episodi di furto, per cui è stato denunciato a piede libero, un ragazzo originario di Palermo del 1988 residente a Caltagirone di Catania e domiciliato a Bologna.

A sorprendere G.F. (le iniziali del giovane malvivente) sono stati gli ispettori di Polizia dell'ospedale ''Morgagni – Pierantoni'' di Forlì. L'individuo aveva adottato una personale tecnica di forzatura dei distributori di caffè e merendine che gli ha consentito per diversi mesi di riaccimolare illegalmente il denaro.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -