A Cervia una mostra sulla Pasquella e il Festival delle Pasquelle

A Cervia una mostra sulla Pasquella e il Festival delle Pasquelle

Promossa dal "Centro per il dialetto romagnolo", costituito dalla Fondazione Casa di Oriani in collaborazione con la Provincia di Ravenna, e dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Cervia, sarà aperta nel periodo 6 -30 gennaio presso la V anta del Magazzino del Sale "Torre" la mostra "Siamo qua con canti e suoni". Si tratta di una mostra fotografica itinerante - già esposta a Ravenna ed in altri comuni - dedicata ai canti rituali dell'Epifania e del Calendimaggio in Romagna.

 

Attraverso le fotografie antiche e contemporanee di Giovanni Zaffagnini la tradizione della Pasquella viene esplorata nella sua dimensione folkloristica, culturale e storica; e dietro questa esplorazione emergono lo sviluppo, la modernizzazione, l'evoluzione del territorio e del popolo romagnolo. L'inaugurazione avrà luogo alle ore 15.00 di giovedì 6 gennaio, con l'esibizione dei Pasquaroli di Montaletto Chiesa nell'ambito del "Festival delle Pasquelle".

 

Nel pomeriggio del 6 gennaio, in concomitanza con l'apertura della mostra, avrà luogo altresì il "Festival delle Pasquelle". Gruppi di Pasquaroli del territorio cervese (Tagliata, Montaletto Scuole) e provenienti da tutta la Romagna (Gambettola, Pioppa di Cesena, Ponte Pietra) si esibiranno sul palco di Piazza Garibaldi susseguendosi dalle 14.30 alle 17.30 circa. "Ringrazio gli enti e i gruppi che hanno collaborato a questo pacchetto di iniziative - ha dichiarato l'Assessore alla Cultura Alberto Donati - Gli aspetti di intrattenimento, di promozione turistica, ma anche di autentica ricerca storica e di tutela della cultura tradizionale, si fondano in questa duplice manifestazione, che intende valorizzare una usanza realmente genuina e specifica del nostro territorio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -