A Misano la raccolta differenziata più virtuosa della riviera

A Misano la raccolta differenziata più virtuosa della riviera

A Misano la raccolta differenziata più virtuosa della riviera

MISANO - A Misano sale la raccolta differenziata con il nuovo sistema di conferimento E-Gate. Il progetto di raccolta differenziata avviato da Hera anche in territorio misanese alla fine dello scorso anno ha dato importanti risultati: in otto mesi, infatti, la media percentuale della raccolta differenziata è salita al 53% contro il 39,8% del 2009 nel medesimo periodo di tempo (gennaio-agosto).

 

In gennaio, appena avviato il nuovo sistema di conferimento elettronico con chiavetta personalizzata per il rifiuto indifferenziato, la raccolta differenziata ha fatto registrare subito risultati positivi raggiungendo quota 49,9%, continuando a crescere sino al 56% nel mese seguente, contro i l 40.1% e il 51.2% degli stessi mesi dell'anno precedente. Ancor più significativo è il tasso estivo, periodo in cui la città raddoppia il numero di abitanti, che si attesta al 55,2 in giugno e 49,2 in agosto reggendo bene l'incremento di presenze; basti pensare che nel 2009 in giugno la raccolta differenziata si attestava al 39,3% e in agosto al 30,7%.

 

Questo sistema di conferimento è stato avviato a step in numerose frazioni e località cittadine a partire da Misano Cella e Villaggio Argentina, seguite poi dalle frazioni di Belvedere, Santamonica, Scacciano, Misano Monte e dagli abitati situati lungo la Statale Adriatica in cui i cassonetti elettronici sono stati distribuiti entro l'estate.

 

"Misano era già un comune virtuoso in materia di raccolta differenziata in Riviera, tuttavia il nuovo sistema di conferimento ha sicuramente rivoluzionato il modo di conferire i rifiuti, stimolando i cittadini a separare i materiali di scarto già in fase di loro eliminazione - ha dichiarato l'assessore all'Ambiente, Marco Ubaldini -. La sensibilità ambientale dei misanesi si è riflessa anche su questo nuovo genere di conferimento, tanto che la media della raccolta misanese è di 6,3 punti percentuali superiore a quella dei comuni rivieraschi della provincia di Rimini stabile al 46,7% al 31 agosto scorso. Un ruolo altrettanto significativo - prosegue l'assessore Ubaldini - è da riferirsi al capillare e attento battage informativo messo in atto dal Hera in collaborazione con l'Amministrazione comunale organizzando numerosi incontri pubblici nelle frazioni per far conoscere la funzione e le modalità di utilizzo del contenitore E-Gate a tutti i cittadini, provvedendo alla distribuzione di volantini e alla stesura di appositi articoli informativi all'interno delle edizioni del giornale istituzionale. E' stata dimostrata una sensibilità all'ambiente a 360 gradi, coinvolgendo anche le generazioni future attraverso lezioni di ecologia in 20 classi delle scuole primarie misanesi, in cui sono stati coinvolti circa 500 alunni. Tecnici Hera attraverso incontri didattici hanno educato i ragazzi alla raccolta differenziata spiegando loro cosa è un materiale riciclabile, dove conferirlo in base alla sua natura (plastica, vetro, carta, alluminio) e come si smaltisce, sino alla sua possibile trasformazione quindi riutilizzo. L'impegno dell'amministrazione e dei cittadini sarà ancora alto - conclude Ubaldini - perché l'obiettivo dell'Amministrazione comunale è quello di raggiungere il 60% entro l'anno"

 

Il completamento della distribuzione del nuovo contenitore per il rifiuto indifferenziato in territorio comunale è previsto nel periodo compreso tra gennaio e marzo 2011. L'ultima fascia da completare sarà quella inserita tra la Statale Adriatica e la ferrovia.

 

Sulla fascia costiera, ovvero nell'area compresa tra la ferrovia e il litorale, proseguirà la raccolta 'porta a porta'.

Sarà inoltre garantita la continuità del servizio gratuito di ritiro rifiuti ingombranti (potature, elettrodomestici, mobili, ecc.) e il funzionamento della stazione ecologica in via Larga a Santa Monica.

Si ricorda, inoltre, che tutti hanno diritto alla propria chiave e chi non l'avesse ricevuta è invitato a contattare Hera al numero telefonico 0541.908111.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -