A Rimini il mondo del packaging in fiera

A Rimini il mondo del packaging in fiera

RIMINI - Martedì a Rimini Fiera, s'inaugura la prima edizione di PACKOLOGY, il salone delle tecnologie per il packaging ed il processing promosso da Ucima, associazione confindustriale che riunisce le imprese italiane del settore e Rimini Fiera. Fino a venerdì 11 giugno il quartiere ospiterà le proposte di uno dei settori industriali che meglio ha resistito alla crisi economica e fra i primi a ripartire, con segni positivi degli ordini sin dalla fine del 2009. In fiera 180 aziende disposte su un'area di 30.000 mq.

 

Proprio la fotografia definitiva dello scorso anno, ma soprattutto il segno della ripresa, saranno al centro della giornata di domani, che partirà col taglio del nastro (h. 11.00 hall sud) alla presenza del presidente della Regione Emilia Romagna Vasco Errani.  A seguire, il convegno di apertura dal titolo "Packology: la fiera della ripresa. Scenari, informazioni e prospettive internazionali".

Il presidente di Ucima, Giovanni Caffarelli, presenterà i dati e le prospettive di un comparto leader al mondo, formato da circa 300 imprese fra industriali ed artigianalicon 16.350 addetti ed un fatturato che nel 2009 è stato stimato sui 3.200 milioni.

Interverranno anche il presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni, il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani, il presidente PMMI - Packaging Machinery Manufacturers Institute (USA), Chuck Yuska e Gianfranco Fabi direttore di Radio 24 - Il Sole 24 Ore.

 

Nel pomeriggio, alle 14.30 in Sala Diotallevi 2, prestigiosa tavola rotonda dal titolo Le packaging technologies nella catena del valore. Dal produttore al consumatore. Protagonisti Giovanni Caffarelli Presidente UCIMA, Remo Girardini Production Operations Director - GlaxoMithkline Manufacturing, Roy van Heesen Global Supply Chain Packaging Technology Manager - Unilever, Giuliano Poletti Presidente LEGACOOP, Daniele Tirelli Presidente POPAI Italia - The Global Association for Marketing at Retail. Modera Maurizio Amoroso, Caporedattore TG5.

 

Altro momento atteso, la presenza a PACKOLOGY dei protagonisti di IPTA - Italian Packaging Technology Award, premio riservato a studenti universitari americani protagonisti di tesi di laurea riguardanti il settore del packaging, grazie all'intesa con PMMI (Packaging Machinery Manufacturers Institute), prestigiosa associazione statunitense con oltre 500 aziende associate. Sempre sul fronte estero, sono attesi un centinaio di buyers da venti paesi e sono già stati programmati oltre 500 incontri d'affari.

 

Infine, per supportare l'operatività dei buyers attesi da moltissimi paesi, a PACKOLOGY è stato allestito un apposito desk finanziario. Si tratta di un servizio di consulenza a favore di tutti coloro che, in tempo reale, necessitassero di verificare e approfondire eventuali strumenti finanziari utili a un acquisto o una vendita. Per costoro sarà a disposizione un pool di esperti - che fa riferimento a soggetti specializzati di Vp Consult, Fidindustria, Sace Bt, Sace Spa, Banca Popolare dell'Emilia Romagna - in grado di esaminare le varie situazioni e proporre le migliori soluzioni.

 

COLPO D'OCCHIO SU PACKOLOGY 2010

Organizzazione: Rimini Fiera SpA e UCIMA - Unione Costruttori Italiani Macchine Automatiche per il Confezionamento e l'Imballaggio; edizione: 1a; periodicità:triennale; ingresso: riservato agli operatori; Orari: 9.00-17.00; biglietto: ingresso gratuito previa registrazione; project manager: Flavia Morelli; info: 0541.744111 f.morelli@riminifiera.itinfo visitatori: tel. +39 0541 744255 infovisitatori@riminifiera.itweb: www.packologyexpo.com

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -