A spasso per presepi: la 'mappa' dell'Emilia-Romagna

A spasso per presepi: la 'mappa' dell'Emilia-Romagna

A spasso per presepi: la 'mappa' dell'Emilia-Romagna

Con l'arrivo delle festivita' natalizie si e' gia' messa in moto, in tutta l'Emilia-Romagna, anche la "magica macchina" dei presepi e mercatini natalizi, soluzione alternativa degli ormai affollati centri commerciali. L'Apt regionale ha quindi predisposto una sorta di "mappa" ideale delle principali attrazioni lungo la via Emilia, a partire dai presepi. Si comincia in provincia di Piacenza, a Monticelli d'Ongina, dove e' ormai tradizionale l'appuntamento con la Mostra del presepe (fino al 6 gennaio 2010).

 

Al suo interno trovano posto diorami realizzati da veri esperti del presepe e tecniche che vanno dalle piu' classiche, alle piu' moderne. La mostra trova il suo spazio ideale, nella Chiesa di S. Giorgio, ormai da anni chiusa ai fedeli. Ad Ardola di Zibello (Parma) fino al 10 gennaio, nel santuario di San Rocco, si potranno ammirare presepi di ogni genere e dimensione: da quello a grandezza umana a quello realizzato in una millenaria radice trovata nel Po.

 

Originali i presepi di Ferrara (24 dicembre) nell'imbarcadero del Castello Estense e di Comacchio (Fe) vicino e sotto i Trepponti, attraverso giochi di luce. A Ravenna fino al 6 gennaio si potranno ammirare oltre 35 presepi allestiti in altrettante chiese della citta'. A pochi chilometri Faenza "sfoggia" all'interno del Museo Internazionale delle Ceramiche il Presepe Zucchini, raro esempio di presepe monumentale faentino ottocentesco di gusto romantico.

 

A Cervia-Milano Marittima diversi e originali saranno i presepi, da quello "unico" di sale da ammirare al museo del sale MU.SA, al presepe vivente dove partecipano oltre un centinaio di persone in costumi storici in Piazzale dei Salinari (20 dicembre).

 

Il viaggio tra i presepi in Romagna prosegue a Predappio (Forli'-Cesena) dove dal 25 dicembre al 31 gennaio si puo' visitare il celebre Presepe della Solfatara: un percorso con scene animate, realizzato nelle gallerie della miniera di zolfo delle grotte della Solfatara. Quest'anno l'allestimento e' totalmente rinnovato e distribuito in 13 scene inedite. Sempre nell'entroterra cesenate, a Longiano, ecco "Longiano dei Presepi", una passerella di rappresentazioni della Nativita' realizzate con i materiali e le tecniche piu' diverse (giochi d'acqua e di luce, presepi in sagoma, nativita' in cotto), tra cui spiccano i Presepi d'autore, come quello di Claudio Palmieri, al centro della rassegna quest'anno.

 

Unico il Presepe della Marineria sulle imbarcazioni del Museo galleggiante di Cesenatico, con statue in legno a grandezza naturale che raffigurano personaggi del borgo dei pescatori. Da vedere anche il Presepe delle Conserve (fino al 6 gennaio 2010), piu' tradizionale e collocato nella suggestiva piazzetta dove si possono ammirare le antiche Conserve.

 

Nel riminese, Bellaria Igea Marina propone il Presepe nei tini (fino al 6 gennaio), un percorso alla scoperta delle magiche atmosfere dei presepi allestiti nei tini dalle scuole, dalle parrocchie, dalle associazioni della citta' e da singoli artisti. Quest'anno il percorso si arricchisce di quattro batanicci, le imbarcazioni tradizionali allestite con vele al terzo, decorate da luci natalizie. Dal 19 dicembre al 10 gennaio a Torre Pedrera l'appuntamento e' con il Presepe di sabbia a due passi dal mare.

I bagni (64 e 65) ospitano una grande Nativita' che prende forma in una scenografia a grandezza naturale.

 

A Rimini il giorno di Natale il Presepe emergera' spettacolarmente dalle acque illuminate della Darsena (molo G). I subacquei arriveranno in processione fino al punto in cui e' immerso il presepe sul fondo del mare e si immergeranno per liberare il presepe e farlo emergere dalle acque, dove rimarra' per essere ammirato dal pubblico fino all'Epifania.

 

Sempre a Rimini fino al 30 gennaio, sulla spiaggia del bagno 26, va in scena l'Ecopresepe, il primo presepe realizzato con cio' che viene normalmente immesso nel ciclo del rifiuto secco (carta, cartone, tessuti, plastica, lattine...). Al Parco Le Navi di Cattolica (Ra) fino al 6 gennaio preziose sculture di terracotta, pietra e vetro soffiato - immerse tra squali, meduse e pesci tropicali - renderanno omaggio alla Nativita'. A Montefiore Conca il Presepe e' Vivente, con la rievocazione storica per le vie del centro e alla Rocca Malatestiana, tra falo' e cornamuse e figuranti in costume d'epoca.

Entrando nel mondo dei mercatini, fino al 27 dicembre a Piacenza i Farnesiani del Natale offrono una vasta scelta di originali soluzioni per i regali, grazie anche alla presenza dell'artigianato locale. A Gualtieri (Reggio Emilia) il 20 dicembre sotto i portici di Palazzo Bentivoglio il Mercatino offre prodotti tipici del Natale, de'coupage, ricamo, hobbystica e prodotti enogastronomici locali e biologici.

 

Fino al 27 dicembre a Bologna i portici della Chiesa di Santa Maria dei Servi si animano di luci, suoni e colori con la fiera di Santa Lucia: lungo le antiche arcate si assiste ad una parata di regali, addobbi, spettacoli e dolciumi, un appuntamento tradizionale che sin dal '700 regala alla citta' lo spirito piu' antico del Natale. A Cervia (Ravenna) dal 19 al 27 dicembre tante sono le occasioni per fare gli acquisti di Natale nei ricchi e colorati mercatini.

A Cesenatico (Forli'-Cesena) ogni domenica mercatino di Natale lungo il Portocanale trovano posto le tradizionali bancarelle natalizie del Mercatino di Natale. Fino al 24 dicembre a Rimini accanto al tradizionale mercato di Natale che trova spazio sulla Piazza Cavour, maestri del rame e dell'argento, della lavorazione dell'argilla e terracotta, maestri ceramisti e della lavorazione su cera, vetrai, espongono le loro opere sui banchi della Vecchia Pescheria, uno dei luoghi piu' pittoreschi della citta'.

 

A Sant'Agata Feltria, infine, l'appuntamento e' con "Il paese del Natale", manifestazione, diventata ormai un appuntamento immancabile del Centro Italia per gli appassionati di mercatini natalizi, che propone le piu' originali idee regalo e i decori piu' raffinati, avvolgendo grandi e piccini in un'atmosfera ricca di fascino.

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -