Aborto clandestino, rumena in fin di vita

Aborto clandestino, rumena in fin di vita

Una donna rumena di 35 anni si trova in gravissime condizioni nel reparto di Rianimazione dell'ospedale "San Giacomo" di Monopoli, dove è stata ricoverata sabato scorso. La donna si era presentata al Pronto Soccorso del nosocomio per uno stato settico da addome acuto, dopo aver abortito clandestinamente.

 

I medici dell'ospedale si sono accorti subito delle condizioni critiche della 35enne e l'hanno visitata immediatamente. Dopo la tac, un'equipe di ginecologi e chirurgi ha deciso di sottoporla ad un delicato intervento.

 

I medici hanno asportato l'utero e un'ansa intestinale perforati e successivamente hanno presentato denuncia ai carabinieri che hanno subito avviato le indagini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -