Abruzzo, Berlusconi: ''troveremo tutti i fondi indispensabili''

Abruzzo, Berlusconi: ''troveremo tutti i fondi indispensabili''

Abruzzo, Berlusconi: ''troveremo tutti i fondi indispensabili''

 "Garantisco che troveremo tutti i fondi indispensabili" per i danni del terremoto abruzzese. E' quanto ha assicurato il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. "Possiamo contare su un fondo europeo che dispone di un fondo speciale per le calamità naturali ed il nostro vicepresidente della Commissione Antonio Tajani si è già attivato. Abbiamo dieci settimane per presentare un progetto nei dettagli e contiamo di avere tra i 400 e i 500 milioni di euro in tre anni".

 

Il premier ha spiegato che occorreranno "almeno due mesi" per l'inventario dei danni del sisma. "Abbiamo diviso l'area in sei zone, e per ora si sta lavorando all'inventario - ha precisato -. Dopo ci sarà la fase della ricostruzione che sarà affidata a dei commissari che coordineranno i lavori".

 

Il premier ha voluto anche ribadire che "la New Town non ha nulla a che vedere con la ricostruzione. Le case distrutte saranno tutte ricostruite così come gli edifici pubblici che sono considerati beni artistici".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -