Abruzzo, Gelimini: ''110 milioni di euro per le scuole''

Abruzzo, Gelimini: ''110 milioni di euro per le scuole''

L'AQUILA - Saranno circa 110 i milioni di euro che il Governo metterà a disposizione per la ricostruzione e per la riorganizzazione delle scuole abruzzesi danneggiate dal terremoto. E' quanto ha annunciato il ministro dell'Istruzione, Maria Stella Gelmini, giunta giovedì a L'Aquila. Gelmini ha assicurato che lo svolgimento dell'anno scolastico sarà garantito e che le scuole potranno adottare soluzioni organizzative che consentano di recuperare il mancato svolgimento delle attività didattiche a causa della inagibilità dei locali scolastici.

 

RASSICURAZIONI - "Non avremo pace finche' qui non sara' ripristinata la normalita' e una buona qualita' di vita", ha dichiarato Gelmini. "Questo territorio -rimarca il titolare del dicastero di viale Trastevere- non puo' essere lasciato solo. Assicuriamo massimo supporto non solo morale ma operativo per uscire dall'emergenza e ritornare alla normalita'. Sara' lunga -ha avvertito Gelmini- ma ce la possiamo fare. Saremo al fianco della gente d'Abruzzo".

 

PROVVEDIMENTI - Il ministro ha illustrato i provvedimenti per l'istruzione nelle localita' colpite dal terremoto, contenuti nell'ordinanza di protezione civile presentata giovedì in Consiglio dei ministri. Oltre ai provvedimenti presentati in Cdm saranno avviate una serie di iniziative a sostegno degli studenti. Si stanno, fra l'altro studiando provvedimenti e iniziative per riorganizzare la didattica dell'Universita' de L'Aquila. Si allestiranno tensostrutture per riprendere l'attivita' scolastica. Allo studio l'accorpamento nelle stesse classi dei bambini di prima e seconda elementare e di terza, quarta e quinta elementare. E' in corso una verifica per capire se qualche struttura e' agibile per utilizzarla con turni durante tutta la giornata.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VISITA A 'LA CASA DELLO STUDENTE' - Con  indosso il casco dei vigili del fuoco, il ministro ha visitato anche l'ex Casa dello Studente, simbolo della devastazione. "Gli studenti hanno pagato un prezzo altissimo", ha detto Gelmini, guardando i resti dell'edificio. Poi ha annunciato: "con il presidente Berlusconi abbiamo trovato 16 mln di euro per ricostruire questo edificio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -