Abruzzo, nuova forte scossa di terremoto. Paura nella Capitale

Abruzzo, nuova forte scossa di terremoto. Paura nella Capitale

L'AQUILA - Nuova forte scossa di terremoto nell'Aquilano. Il terremoto, di magnitudo 4.9 della scala Richter, registrato alle 21.38 dai sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, è stato avvertito anche nel Lazio e nelle Marche. L'epicentro è stato localizzato nella zona comprendente Campotosto, Capitignano e Barete. Il sisma ha avuto origine a una profondità di 17 chilometri. L'evento è stato avvertito anche a Terni, Spoleto, Perugia e Roma.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I centralini dei Vigili del Fuoco sono stati tempestati di telefonate da parte di persone spaventate che hanno chiesto verifiche alle strutture. Ma da un primo esame non risultano danni a cose o persone. "Invito tutta la popolazione alla calma. Si è trattato del riflesso di una scossa di assestamento che ha avuto come epicentro la zona a nord de L'Aquila" ha dichiarato, in una nota, il sindaco, Gianni Alemanno. Alcuni danni ad edifici si sono verificati nel Reatino.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di monnezza
    monnezza

    io sto a macerata ma dio cane se l'ho sentito il terremoto alle 21.45!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -