Abruzzo, squadra di magistrati contro infiltrazioni mafiose in ricostruzione

Abruzzo, squadra di magistrati contro infiltrazioni mafiose in ricostruzione

Abruzzo, squadra di magistrati contro infiltrazioni mafiose in ricostruzione

ROMA - Un gruppo di lavoro di quattro magistrati che lavorerà a stretto contatto con il Viminale e che si occuperà di analisi e accertamenti preventivi per poter fornire tutto quello si ha disposizione come conoscenza per evitare che i soldi della ricostruzione post-terremoto in Abruzzo vadano a persone diverse da quelle a cui spettano. E' quanto ha assicurato il procuratore nazionale Antimafia Piero Grasso. "Non c'è ancora un allarme ma una legittima attenzione", ha spiegato.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pool di magistrati della Procura nazionale antimafia, composto dai pm Gianfranco Donadio, Vincenzo Macrì, Alberto Cisterna e Olga Papasso, sarà a disposizione del procuratore e del prefetto dell'Aquila. Inoltre prenderanno contatti con il ministro dell'Interno "per mettere a disposizione banche dati, esperienza e informazioni". Il compito principale dei magistrati sarà innanzitutto quello di individuare possibili prestanome per le organizzazioni criminali.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -