Abruzzo, una settimana fa il terremoto. Maltempo sulle tendopoli

Abruzzo, una settimana fa il terremoto. Maltempo sulle tendopoli

Abruzzo, una settimana fa il terremoto. Maltempo sulle tendopoli

L'AQUILA - E' trascorsa una settimana esatta dal devastante terremoto che ha colpito l'Aquilano uccidendo 294 persone, ferendone circa 1.500 e causando 55mila sfollati. La terra tremò alle 3.32: i sismografi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia registrarono un magnitudo di 5.8 della scala Richter. In seguito si sono verificate oltre 900 repliche, alcune delle quali anche di forte intensità. Ed ora la popolazione deve fare i conti anche con il maltempo.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli uomini della Protezione Civile e i volontari sono al lavoro per accelerare le operazioni di completamento delle tendopoli con la fornitura di tutte le attrezzature che le rendano sufficientemente autonome. La prima emergenza riguarda il completamento e la fornitura di coperte e di stufe da riscaldamento per far fronte alla forte diminuzione delle temperature.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -